Corigliano-Rossano: “Gratu 2018 – sui passi di Rut” un percorso che conduce verso la catechesi


Sabato scorso si è concluso "Gratu 2018, sui passi di Rut”. Un percorso, della durata di una settimana , ideato dall'Azione Cattolica della Parrocchia Maria SS Immacolata , guidata da Don Gino Esposito, per trascorrere dei pomeriggi insieme ai ragazzi prima dell'avvio della catechesi per l'anno pastorale 2018 - 2019 . 

Ci si è ispirati al sussidio che l'AC ha proposto per l'anno corrente: "Sui passi di Rut", una donna straniera considerata indegna di stima dagli uomini ma non da Dio, che, proprio dalla sua discendenza , stabilirà la nascita del Messia. Come da programma , si sono svolte, di pomeriggio, varie attività , finalizzate ad offrire ai ragazzi momenti di gioco, di divertimento , ma anche spunti di riflessione e di crescita , dal carattere quindi formativo ed educativo. Particolarmente apprezzata , tra le attività proposte, quella dell'ultimo giorno, la "Caccia al Tesoro", svolta all'interno del quartiere di Via Gramsci a Corigliano Scalo. L'aver concluso in Via Gramsci, vuole essere un imput importante, per poter dire : è tempo di andare verso le periferie. Giungono da questa zona, infatti, in parrocchia, scuola e servizi presenti sul territorio, forti segnali che non possono non essere presi in considerazione , perchè tanti sono i bisogni umani, sociali e culturali che attendono risposte, per provare a costruire condizioni di vita migliore. L'Azione Cattolica della Parrocchia Maria SS Immacolata intende avviare, da qui a breve, un processo tendente a dare speranza e nello stesso tempo a far capire che , anche dinnanzi alle situazioni più complicate della vita, esistono vie d'uscita rispettose della legalità.


                                                                                  Il Presidente dell’AC Parrocchia Maria SS Immacolata
                                                                                                             Lisa Polino

 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna