“Mi ubriachi d’amore quando…”

Con questo mio componimento dedicato all’Amore, forza trainante e motore vitale dell’umanità, auguro a tutti i miei concittadini, e in particolare alle coppie di fidanzati e sposi d’ogni età, di trascorrere l’imminente festività di San Valentino all’insegna della serenità e della felicità.

“MI UBRIACHI D’AMORE QUANDO…” di Isabella Freccia

Mi ubriachi d’amore ogni qualvolta
che tutti quei baci mi dai
e come un aquilone nel cielo infinito mi fai volare!
O quando i miei, per me insopportabili, capelli ricci
riesci ad amare
e i miei capricci da “bambina”
come tu mi chiami sai sopportare.

Mi ubriachi d’amore quando…
Tu che non ami i fiori, i miei ciclamini
sul terrazzo vai ad accarezzare e al tramonto
con quel leggero venticello i miei capelli mi scompigli
con le tue mani, sussurrandomi all’orecchio:
“Tu per me sei unica e speciale!”.

Mi ubriachi d’amore quando…
mi ripeti all’infinito che vorresti
scrivere in tutte le pagine di un vocabolario
speciale solo e sempre
centomila volte un’unica parola:
“Ti amoooo! Ti amoooo! Ti amoooo!
Ti amoooo! Ti amoooo!”.
Isabella Freccia

 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna