• Home

La Passione di Cristo

Rievocazione storica degli ultimi momenti della vita di Gesù.
Si terrà Sabato 13 Aprile 2013 alle ore 20.00 la Rievocazione storica della Passione di Cristo, organizzata dalla Parrocchia di San Francesco di Paola in Corigliano Calabro, programmata per il 26 marzo u.s. e rinviata causa condizioni meteo.

Sempre piu’ indietro

Walter Pedullà, docente universitario, giornalista, presidente della RAI per poco tempo, direttore di due riviste, autore di molti libri e fra questi : Sappia la sinistra quello che fa la destra. Edizioni Rizzoli-set-tembre 1994 , socialista.

E' ora di cambiare!!!

Ho scelto di essere Il portavoce del  M5S di Corigliano Calabro poiché si pone al di fuori dalla logica dei PARTITI, in quanto è costituito da cittadini attivi che vogliono cambiare questo “SISTEMA” politico che va contro il bene della nostra città. Tutti dobbiamo sapere che Corigliano non appartiene a questo o quel PARTITO. Corigliano è dei coriglianesi e che ognuno è tenuto a fare sempre l’interesse della sua Città.

Corigliano, Sit In Per Antonio Apa

Per la Cronaca spicciola è l'orco. Per chi gli punta addosso il dito ha molestato sessualmente la nipotina undicenne per un paio d'anni. Così finisce nei guai Antonio Apa, di Cantinella. Ma non tutti gli danno addosso. I vicini e tanti amici stanno con lui. Per questo si presentano dalle parte del Consultorio dello Scalo coriglianese per urlare che è innocente.

Masturbatio non facit liberos

Leggendo le prime indicazioni di quelli che potrebbero essere i candidati a sindaco della città, mi sono, sinceramente, stupito. Sapevo che partiti e movimenti civici non fossero in buona salute, per cui non c’era d’aspettarsi granché, ma speravo che almeno scegliessero candidati giovani, esperti, freschi e allegri, capaci di infondere entusiasmo e fiducia a una città disperata.

Un partito di MILITANTI senza tessera PREPAGATA

In Calabria, la pacificazione forzata fra dirigenti del Partito voluta dal  Commissario D’Attorre ha prodotto effetti controproducenti, perché ha riconsegnato centralità ad una classe dirigente già delegittimata dal voto delle regionali 2010, ampiamente impopolare e quindi inadeguata ad affrontare il tempo attuale che esige idee nuove, metodi nuovi e anche volti nuovi.

“IDEA SOCIALE” per Maria Filomena Russo: politiche dalla parte dei pescatori e delle loro famiglie

Prosegue l’illustrazione programmatica di “IDEA SOCIALE”, aggregazione civica che sostiene la candidatura a Sindaco di Maria Filomena Russo. La donna che si batte per l’affermazione dei diritti del Popolo, Maria Filomena Russo, e la sua squadra di giovani e donne enunciano altri punti base per la crescita ed il rilancio della Città.

Annuario del Terzo Circolo

Pubblicato l’annuario del Terzo Circolo Didattico di Corigliano, oggi Istituto Comprensivo Erodoto. Una pubblicazione che raccoglie le foto degli alunni e del personale docente e ATA. La Dirigente Scolastica Susanna Capalbo, relativamente allo scopo dell’iniziativa, dichiara che:

PDL senza lista a Corigliano ? Esposto alla Direzione Nazionale

 Siamo un gruppo di cittadini-elettori del Comune di Corigliano, iscritti ad AN o a FI negli anni passati e oggi alcuni dei quali iscritti e/o simpatizzanti del PDL. Abbiamo atteso le prossime mosse della dirigenza locale del PDL (?) in merito alle elezioni comunali di fine maggio, sperando che si andasse a candidare una persona giovane e con liste di iscritti e simpatizzanti.

La Guardia Costiera sequestra campeggio abusivo

Aveva occupato 27.550 metri quadrati  di area demaniale
Personale militare appartenente al Compartimento Marittimo di Corigliano Calabro, alle dipendenze del Comandante della Capitaneria Capitano di Fregata (CP) Antonio D’Amore, ha sottoposto a sequestro penale preventivo, in una località a nord del litorale di Corigliano Calabro,

Dichiarazione del candidato a sindaco Giuseppe Geraci

Nel ringraziare quanti, cittadini, movimenti, associazioni, hanno sollecitato la mia candidatura a sindaco di questa nobile città e, nell’avvertire, grave, il peso che ciò comporta, per le ovvie motivazioni e le condizioni di terribile degrado in cui versiamo e che, sono di dominio pubblico, sento il dovere - nel coinvolgere e invitare ognuno a sentirsi parte attiva dell’ambiziosa azione di rinascita

Altri articoli...