• Home

Il giudice “restituisce” il figlio al padre: per la madre divieto d’avvicinarsi

Il signor Giuseppe nell’anno 2006 conosce la signora Anna (i nomi sono di fantasia, ma la vicenda, accaduta nel circondario della Sibaritide, ovviamente è vera) con la quale, dopo un breve fidanzamento, contrae matrimonio. Dall’unione nasce Paride (nome di fantasia anch’esso) il quale oggi ha 10 anni.

Ecoross sposa la bontá della fusione

Respinge la diffusione di errate informazioni 
Corigliano Rossano - Chiamata in causa impropriamente e trascinata in una polemica di cui l’Azienda non ha alcuna responsabilità, Ecoross chiarisce che ha sempre apprezzato il lavoro egregiamente svolto finora dal Comitato delle 100 associazioni nonché l’operato del coordinatore Amerigo Minnicelli. 

Appalti truccati a Corigliano, liberato Oranges

I giudici del Tribunale del Riesame di Catanzaro hanno disposto la remissione in libertà per il noto imprenditore edile di Corigliano Rossano Pietro Paolo Oranges, di 56 anni, destinatario unitamente ad un nugolo d’altre persone d’una ordinanza applicativa di misura cautelare agli arresti domiciliari nell’ambito della maxinchiesta giudiziaria Comune accordo

Torre del Cupo, firmato l’atto di concessione alla società “Movida Beach”


Al via i lavori di riqualificazione del bene culturale di Schiavonea

Nella giornata di ieri, 31 luglio 2018, l’Agenzia del Demanio della Calabria ha sottoscritto l’atto di concessione di valorizzazione (rep. n. 2773 prot. n. 2018/13588) dell’immobile dello Stato denominato “Torre Cupo”, in favore della Società Aggiudicataria “Movida Beach Srl” di Guccione Michele.

Mercato, il Marina di Schiavonea piazza i primi colpi


Comincia a prendere forma il nuovo Marina di Schiavonea. Prime firme ufficiali, dopo quella di mister Vincenzo Pacino. E sono due colpi importanti, gli acquisti messi a segno dal direttore sportivo Arcidiacono. Sono ufficialmente bianco azzurri il centravanti Giovanni De Giacomo ed il centrocampista Peppe Levato. (In foto)

Madeo: “intervenire sulle discariche abusive!


Tutto è già pagato, vogliamo controllare?

Nella nostra Città, Corigliano – Rossano, i cittadini lamentano da tempo la presenza di discariche abusive, di ingombranti e di rifiuti non differenziati, in tutto il territorio Comunale.

Fusione Corigliano – Rossano: una tragedia irreversibile!!

Carissimi lettori del blog, Fusione Corigliano Rossano: le strategie per portare le due città alla fusione, le responsabilità di quelli amministratori dell’ultima giunta, che ha governato nella città di Corigliano, attenzione a non dimenticarli!! Andiamo indietro una fusione tenuta nascosta alla cittadinanza e studiata nelle camere oscure di alcuni onnipotenti, 

Appalti truccati a Corigliano, esiti del Riesame per dodici indagati

Sono finora una dozzina gli esiti delle udienze di Riesame tenutesi presso il Tribunale di Catanzaro nei giorni scorsi in ordine alle posizioni degl’indagati nell’ambito della maxinchiesta giudiziaria Comune accordo su un ritenuto cartello illegale che avrebbe presieduto, governato e truccato le gare d’appalto per lavori pubblici e pubbliche forniture presso l’ex Comune di Corigliano Calabro

Schiavonea si prepara alla grande Festa Patronale Santa Maria ad Nives


Il parroco Padre Lorenzo Fortugno ringrazia la comunità del borgo marinaro.

Entrerà nel vivo oggi, 1 agosto, il programma religioso delle celebrazioni per la tradizionale ricorrenza della Festa Patronale Santa Maria ad Nives. I solenni festeggiamenti in onore della Madonna della Neve, Protettrice del borgo marinaro di Schiavonea, sono iniziati lo scorso 27 luglio con il novenario.

Diritto di Replica-Il Coordinatore Comitato C100A

La coda di paglia, si diceva e si dice, è sempre la prima a bruciare.
La Società ECOROSS che da anni cura la gestione dei r.s.u., ha replicato con toni molto piccati alle nostre affermazioni sulla responsabilità circa i cumuli di immondizie abbandonati sulle nostre strade e relative flautolenze CHE I SOLITI NOTI, PRONTAMENTE, HANNO ADDEBITATO FALSAMENTE ALLA INTERVENUTA FUSIONE. Da qui la necessità, da parte del Comitato, di intervenire sul punto. 

Corigliano-Rossano: Santelli "La fusione non sia aggressione"

La Fusione per come generata, non diventi un punto di disgregazione ma di unione. Le parti politiche in campo, ritengono a  mia avviso che continui, la bagarre elettorale del referendum. Oggi, non si torna indietro. Pertanto, sia i cittadini rossanesi che di corigliano, sono sulla stessa barca. Il progetto mancava di tutto, ma attuato, salviamo quello che ne potrebbe derivare. La politica, non è stata brava. Ma i cittadini la hanno avvalorata. Pertanto, ritengo che tutti siamo responsabili, in eguale misura.

Altri articoli...