Parte con il piede giusto l’avventura dei ragazzi di mister Franco Celi alle finali nazionali Allievi, vittoriosi domenica in terra lucana, sul campo del Virtus Avigliano, grazie ad una rete di capitan Carone (che ha dedicato il gol al papà, scomparso di recente).

 Dopo aver dominato il girone “Elite” in Calabria, infatti, adesso i giovani della scuola calcio fondata da mister Rino Gattuso si sono adesso catapultati nel “sogno” – come lo definisce lo stesso tecnico Celi – della fase finale del torneo, che in questa prima parte prevede gli scontri diretti interregionali tra team che hanno primeggiato nella propria regione. La formula, quella del triangolare, mette di fronte Forza Ragazzi ai campioni di Basilicata, per l’appunto gli aviglianesi, e ai colleghi siciliani, i ragazzi del Calcio Sicilia Palermo. Con quest’ultimo team, tra l’altro, ci sarà la sfida domenica 10 giugno sul sintetico del “Maria ad Nives” di Schiavonea. Tornando al match vinto domenica dai giovani del presidente Valentino Guerriero, c’è da dire che il match s’è giocato in un bel clima di fair-play, tanto che, a fine gara, non sono mancati i complimenti pubblici dell’entourage calabrese al club ospitante. I padroni di casa hanno dato battaglia nel primo tempo, sfruttando il fattore campo, tanto che, in paio di occasioni, Maiorano ha dovuto metterci una pezza, ma tutto il team calabrese ha comunque saputo tenere botta cercando di ripartire quando si creavano gli spazi. Nel secondo tempo, grazie ad un’inversione di marcia determinata dalla crescita del team di mister Celi, arriva quasi subito il gol di Carone, che mette in discesa il match per Forza Ragazzi. Anzi, nel finale, al 35’st è arriva un gran tiro di Sarli, ma il portiere di casa si supera, deviando la palla quel tanto che necessita per mandarla a colpire la traversa. Nel finale i calabresi restano attenti, rischiano poco e, dopo un ampi recupero, portano a casa la prima importante vittoria in questa fase finale del torneo nazionale Allievi.

___________________
Virtus Avigliano 0
Forza Ragazzi 1

Marcatore: 10’st Carone. Virtus Avigliano: Donnaianna, Pace, Lavano, Martinelli, Satriani, Sabia (20’st Santoro), Lioi, Deoregi, Rella, Celentano (37’st Prisco), Sciaraffa. All. Summa. Forza Ragazzi: Maiorano, Dima (45’st Felicetti), Bianco, Petta, Carone, Servidio, Schiavelli (35’st Cattaneo), Fiorentino, Grispino (16’st Paldino), Tridico (22’st Coppola), Sarli (38’st Longobucco). All. Celi. Arbitro: Pascariello di Nocera

Johnny Fusca
Ufficio Stampa Forza Ragazzi
 

 

 

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.