Biancoazzurri al lavoro in vista della trasferta contro la Juvenilia Roseto
Regolare settimana di lavoro per la squadra di mister Andreoli alle prese con la consueta preparazione psicofisica e in virtù del prossimo impegno esterno al comunale di Roseto Capo Spulico.  Dopo la vittoria sul San Fili e la tutela del primato in classifica, per i biancoazzurri il calendario impone una gara gagliarda contro un avversario di tutto rispetto.

 Antagonista, da non sminuire assolutamente visto il cammino in questo torneo e il buon assetto in graduatoria. Compagine dell’alto Jonio temibile specie nelle sfide casalinghe e che dovrà essere affrontata con maggior determinazione per portare a casa l’intera posta in palio. Per seguitare la meta finale, i coriglianesi devono tenere alta la concentrazione in questo avvincente rush finale. E se il vantaggio virtuale, in attesa del recupero tra O. Rossanese e Cassano S. del 25 marzo, è di sei segmenti sulla diretta concorrente,  il Corigliano è chiamato ad una nuova affermazione piena. Contrariamente alle settimane passate, niente amichevole del giovedì a Cosenza per i coriglianesi. Saltata l’amichevole casalinga contro l’Acri, infatti, la squadra biancazzurra si è allenata ugualmente  allo stadio di contrada “Brillia”. Mister Andreoli sta valutando l’indice del gruppo e nella rifinitura del venerdì pomeriggio, prevista al “Santa Maria Ad Nives” di Schiavonea, potrà già definire lista dei convocati e abbozzare l’undici da mandare in campo. Ultimo allenamento dove l’allenatore del Corigliano potrà valutare anche lo stato dei claudicanti. Organico, inoltre, sempre assistito dal preparatore atletico Scavello e dai massaggiatori Rago e Tricarico nonché scortato dal ds Siciliano, dai team manager Greco e Pirozzi,dal segretario Raffaele, e dai magazzinieri Licciardi e Rigido. A proposito di giocatori in ripresa, è tornato ad allenarsi seppur a parte, dopo la lunga assenza ma grazie all’esito positivo dell’ecografia, Calomino. Con il gruppo, invece, Barilari che, dopo la lunga sosta forzata, dovrà lavorare ancora tanto per acquisire la forma ideale in proiezione gara.  Recuperato in toto Varriale, restano ancora fermi Viteritti, Cimmino e Mollo, quest’ultimo alle prese con la riabilitazione dopo l’intervento alla spalla, mentre Piemontese ha lavorato a parte e Covelli ha svolto lavoro differenziato. Per mister Andreoli, possibile qualche variazione nell’undici che partirà dal primo minuto. Da ribadire che anche domenica prossima il fischio d’inizio è fissato per le ore 15:00 su tutti i campi e che a supporto dei coriglianesi, vista anche la vicina trasferta, ci saranno gli “Skizzati- Group” unitamente ad altri tifosi e sportivi, sempre pronti ad incitare i propri beniamini in una nuova appassionante sfida.
 
 Ufficio Stampa e Comunicazione
Asd Corigliano Calabro Calcio
 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.