Corigliano impegnato a San Giovanni in Fiore per difendere il primato
A trequarti di cammino stagionale in campionato, domenica il Corigliano si ritroverà a difendere per la prima volta il primato in solitario sul campo della Silana. Dopo un lungo inseguimento, difatti, negli ultimi tre turni i ragazzi di Andreoli sono andati da -5 a +3 in classifica sull’Olympic Rossanese e, a questo punto, 

guardano ancora più da vicino l’obiettivo stagionale, ossia la vittoria del torneo. Ovviamente ancora la strada è lunga: gli 8 turni ancora da giocare saranno da affrontare al massimo della concentrazione. Domenica a San Giovanni in Fiore arbitrerà Bottura di Crotone, coadiuvato da Fiorentino e Guerriero.

 

CASA BIANCOAZZURRA

Il Corigliano arriva all’impegno con la Silana forte dei 10 successi consecutivi che, dal ko con il Roggiano, hanno segnato la parte intermedia del campionato biancoazzurro. Con 65 gol all’attivo, tra l’altro, i coriglianesi hanno anche il migliore attacco, nonchè il capocannoniere del torneo tra le frecce al proprio arco, ossia Covelli, in testa alla speciale classifica con 20 reti. Per il Corigliano dopodomani esiste un solo segno in schedina, ovviamente il “2”, ma c’è da scommettere sulla voglia di rivalsa dei ragazzi di mister Cimicata, che non vorranno deludere davanti al quotato avversario. Mister Andreoli ha tutti gli effettivi a disposizione, fatta eccezione per Calomino, ancora in fase di convalescenza, e per Varriale, che probabilmente verrà tenuto precauzionalmente a riposo.

 

L’AVVERSARIO

La Silana, nonostante l’ultimo ko contro il Roggiano, si presenta al cospetto del Corigliano senza particolari pressioni di classifica, navigando attualmente con un tranquillo +13 sulla zona playout. Anche il discorso playoff, però, per i silani non è praticabile, essendo di 7 punti il distacco dal quinto posto ma, soprattutto, di 25 quello sulla vicecapolista Olympic. Di conseguenza, per Azzinnaro e soci quella contro il Corigliano potrebbe essere una gara a “doppio taglio”, visto che i padroni di casa potrebbero scendere in campo senza pensieri e sfoderare una prestazione di livello oppure senza stimoli e giocare tutt’altro tipo di gara. Sicuramente sul proprio campo i silani non vorranno sfigurare, per cui la gara resta tutta da seguire.

 

PAROLA AD ALESSANDRO ITRI     

«Pur aggregandomi solo a dicembre, non ho avuto grossi problemi di inserimento nello spogliatoio considerato che avendo già giocato con molti di loro, in altre piazze, conoscevo già il valore tecnico e umano della maggior parte del gruppo. Ho avuto un ottima impressione della squadra, del mister e dello staff nonché della società che fa di tutto per non farci mancare nulla e farci restare concentrati sull’obbiettivo. La dirigenza è ambiziosa e guarda in alto e anche se in ritardo, visto l’interesse del club per me già in estate, sono contento di aver sposato questa causa. Anche la tifoseria è importante, calorosa ed esigente nonché di categoria superiore. Supporter che sono sempre al nostro fianco e a cui tutti noi cercheremo di regalare qualcosa di importante. Abbiamo colmato un gap notevole con l’O. Rossanese e ora che siamo in testa da soli siamo artefici del nostro destino. Dobbiamo pensare ad una gara per volta perché, da qui alla meta, ci aspettano otto finali dove dovremo cercare di vincerle tutte e non dipendere da risultati altrui. Il torneo è molto competitivo e forse non c’è gran differenza con il campionato d’Eccellenza. Stiamo preparando con la solita intensità anche la gara contro la Silana avendo massimo rispetto dell’avversario. Essendo in trasferta dovremo raddoppiare la concentrazione per centrare un nuovo successo.  Alla fine giocherà chi sta meglio secondo le scelte del mister per un organico che può contare sempre su tante soluzioni». 

 

IL CORIGLIANO TRA TV, SOCIAL E SITO WEB

Anche la sfida tra Silana de Corigliano sarà ripresa integralmente e riproposta su Rtt (canali digitali 115 e 293) il martedì alle ore 17 e su Mediasud (canali digitali 876 e 292) martedì alle ore 22:30 e mercoledì alle ore 16. Sintesi e highlights delle gare dei biancoazzurri saranno fruibili anche sul canale Youtube “Calcio Corigliano” e sulla pagina Facebook ufficiale del club “Asd Corigliano Calabro Calcio”, dove tra l’altro, come ogni domenica, sarà possibile seguire la sfida con aggiornamenti in tempo reale, foto e tanti altri particolari dallo stadio “Valentino Mazzola” di San Giovanni in Fiore. News, risultati, classifica, immagini e tanto altro sono sempre aggiornati sul nuovo sito ufficiale www.calciocorigliano.it.

Ufficio Stampa e Comunicazione

Asd Corigliano Calabro Calcio

 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.