Serata benefica per la gioia di tanti ragazzi. Presenti dirigenti e giocatori del club
Dopo gli ultimi allenamenti prima del rompete le righe e la consueta cena sociale natalizia, svoltasi al ristorante Tropix, il Corigliano Calabro Calcio si è votato alla solidarietà. 

Presso i locali della parrocchia “Santi Nicola e Leone”, allo scalo cittadino, una delegazione biancoazzurra è stata ospite, venerdì 22 dicembre, dell’associazione dell’Unitalsi per un pomeriggio molto particolare. I ragazzi della sottosezione coriglianese, infatti, hanno regalato una pregevole recita della natività a tutti i presenti. Performance gradita da tutti i convenuti e dai rappresentanti della società che a fine iniziativa sono stati omaggiati con delle pergamene ricordo. Attestati di stima scritti e orali ricalcati, nei ringraziamenti, dalla presidentessa dell’Unitalsi coriglianese Donatella Novellis che ha espresso gratitudine a tutti i delegati e nella fattispecie ai co-presidenti Roberto Olivieri, Mauro Nucaro e al vice presidente Enzo Rinaldi per il sostegno alla manifestazione. Binomio solidale già alla seconda edizione tra le due realtà in questione dopo l’ottima riuscita dello scorso anno. Evento denominato per l’occasione “Una bella storia d’Amore” dove l’impegno, la volontà e la gioia di vivere dei giovani dell’Unitalsi ha permesso di vivere momenti speciali e dall’alto significato. Gli stessi dirigenti del Corigliano si sono complimentati con ragazzi e educatori per la riuscita dello spettacolo sottolineando l’affetto provato grazie ai veri “protagonisti” della serata. Frattanto, dopo i prossimi quattro giorni di riposo, le fatiche agli ordini del pool di mister Andreoli riprenderanno mercoledì 27 dicembre presso il campo sportivo “Santa Maria Ad Nives” e proseguiranno sino a sabato 30 dicembre. Nel programma, oltre agli allenamenti anche la partecipazione, venerdì 29 dicembre, al memorial “Piemontese” a Fuscaldo. Alle riprese delle ostilità, nella prima di ritorno del girone A di Promozione del 7 gennaio 2018, Tricarico e soci dovranno vedersela nella sfida casalinga contro la Brutium Cosenza cercando di vincere per accorciare le distanze dalla vetta. Intanto, lo staff tecnico- societario del Corigliano Calabro Calcio per la circostanza festiva ha voluto inoltrare a tutti i tifosi, sportivi e cittadini coriglianesi nonché a tutte le società sportive i migliori Auguri per un Felice e Sereno Natale 2017.

                                                                                                                                     Ufficio Stampa e Comunicazione Asd Corigliano Calabro Calcio


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.