Ad effettuarlo sarà il neo componente della Commissione Regionale dello Sport, Francesco Scagliola, su impulso dell’imprenditore locale Vincenzo Chiodo.
Nei prossimi giorni il vasto e articolato territorio di Corigliano Calabro, comune più grande della provincia di Cosenza e ricco di strutture sportive e spazi dedicati allo svolgimento di diverse discipline, nonché l’intero comprensorio jonico, sarà interessato da un attento monitoraggio della situazione del settore per verificare l’attuale stato di cose e valutare tutta una serie di interventi istituzionali da eventualmente porre in essere.

 Si tratta di una importante notizia, che risponde alle richieste in tal senso provenienti da ampi strati della popolazione e in primo luogo da quanti sono impegnati a vario titolo nel mondo dello sport, e si rivolge principalmente a soddisfare le legittime necessità dei giovani concittadini che chiedono solo di poter usufruire di strutture idonee e spazi consoni atti a coltivare le proprie passioni.

Il sopralluogo sarà effettuato da una personalità di prim’ordine del settore: si tratta di Francesco Scagliola, conosciutissimo sul territorio bruzio e da quasi 40 anni impegnato attivamente nella crescita e nell’affermazione dello sport calabrese, il quale solo pochi giorni fa è stato nominato dalla Giunta Regionale della Calabria (con delibera di Giunta n. 534) e con decreto del Governatore della Calabria, On.le Mario Gerardo Oliverio, Componente della Commissione Regionale dello Sport ed unico cosentino a farne parte. La Regione Calabria ha infatti inteso procedere alla prestigiosa nomina presso la Giunta Regionale – Dipartimento Turismo, Beni Culturali, Istruzione e Cultura – della Commissione Regionale dello Sport.
Scagliola sarà a Corigliano per verificare lo stato di salute del pianeta sport locale grazie all’interessamento dell’imprenditore cittadino Vincenzo Chiodo, da sempre in prima linea nell’attività di promozione del territorio comunale e comprensoriale attraverso l’ideazione e la realizzazione di iniziative socio-culturali e sportive, che accompagnerà Scagliola in questo suo tour. Un’occasione importante per la comunità coriglianese, e non solo, per evidenziare criticità presenti all’interno di strutture e spazi dedicati allo svolgimento di discipline sportive e per valutare il da farsi, accogliendo così le istanze in tal senso provenienti dall’ambito cittadino.
La Commissione di cui fa parte Scagliola, costituita con decreto del Presidente della Regione, è composta, ai sensi del comma 3 dello stesso articolo, dal Delegato Regionale allo Sport, On.le Giovanni Nucera, dalla Dirigente Generale del Dipartimento Turismo, Sport e Spettacolo, Dott.ssa Sonia Tallarico, dal Dirigente del Settore Sport, Dott.ssa Consolata Loddo, dal Presidente, o un suo delegato, del Comitato Regionale del CONI, dal Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale, Dott. Rosario Mercuri, dal Direttore della Scuola Regionale del CONI o un suo delegato, dal Delegato dell’ANCI, Dott.ssa Rosanna Palazzo, ed infine da sei rappresentanti fra Federazioni Sportive Nazionali, Enti Nazionali di Promozione Sportiva ed esperti in materia sportiva, fra cui Francesco Scagliola, e nominati a seguito di avviso pubblico dalla Giunta Regionale, valutandone le competenze sportive acquisite, i meriti sportivi e gli incarichi sia regionali che nazionali finora svolti. La Commissione sarà un organo consultivo della Regione Calabria che esprimerà parere obbligatorio sugli argomenti sottoposti al suo esame e per la definizione degli indirizzi e degli interventi regionali nell’ambito dello Sport e dello Spettacolo.
Francesco Scagliola, vero e proprio vanto per l’intera comunità calabrese, è stato scelto perché rappresenta il profilo ideale di un dirigente sportivo, attualmente Membro di Giunta Esecutiva e Consigliere Nazionale dell’A.S.C. – Ente Nazionale di Promozione ed in tempi non sospetti Consigliere Regionale C.O.N.I. Calabria e Delegato Provinciale C.O.N.I. Point Cosenza, e vanta un passato sportivo sia da atleta che da dirigente costellato da successi ed incarichi sportivi, non ultima l’Onorificenza della Stella D’Argento per meriti sportivi da parte del Presidente Nazionale del C.O.N.I., Giovanni Malagò.

Corigliano Calabro, 19 dicembre 2017


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Eventi

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.