• Home
  • Sport
  • Domenica sfida delicata con la Rossanese

Corigliano di misura sulla Beretti Rende

Test del giovedì dei biancoazzurri in vista del turno di Sambiase
 Amichevole infrasettimanale per il Corigliano, sempre sul campo dell’Azzurra Cosenza contro la Beretti del Rende. Mister Andreoli ha provato soluzioni e uomini a disposizione  contro l’under biancorossa in virtù della più importante sfida di domenica prossima contro il quotato Sambiase. 

Dopo il ritorno al successo contro l’Asd Rossanese, al “San Vito- Marulla” di domenica scorsa, la comitiva jonica è apparsa più che concentrata e motivata. Anche il match contro i sambiasini rappresenterà uno scontro diretto d’alta quota dove Tricarico e soci vorranno puntare al bottino pieno. Rilanciate le proprie ambizioni e riconquista la seconda piazza solitaria, il Corigliano è obbligato ad inseguire la vetta. Contro la Beretti rendese gara utile e indicativa a cui non hanno preso parte bomber Covelli, a riposo per via di una botta alla spalla rimediata nell’ultimo turno, e il juniores De Marco che sta recuperando dalle noie muscolari e che ha svolto lavoro differenziato. Per il resto il tecnico ha fatto ruotare tutto il resto della rosa traendo buoni spunti.  Per la cronaca, la gara si è conclusa 2 a 1 per i coriglianesi con le reti siglate da Leta e Concialdi. Dopo le sedute d’allenamento di martedì e mercoledì e il test del giovedì, per la troupe coriglianese ci sarà da effettuare la rifinitura del venerdì pomeriggio. Sezione prevista  al “Santa Maria Ad Nives” di Schiavonea dove mister Andreoli, domenica prossima di ritorno in panchina dopo la squalifica, sceglierà l’undici titolare da  mandare in campo al “Gianni Renda”. Probabili novità e rotazioni anche se l’ossatura dovrebbe rifarsi alla formazione degli ultimi incontri. A meno due turni dal giro di boa, salgono consapevolezza e determinazione in casa Corigliano che sa bene di dover agire senza cali ma in coralità per ambire al traguardo prefissato. Contro l’arduo Sambiase al seguito i fedelissimi tifosi coriglianesi, gemellati tra l’altro con i colleghi sambiasini,  al fine di esortare i propri beniamini.  
 
 Ufficio Stampa e Comunicazione
Asd Corigliano Calabro Calcio
 

 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna