Corigliano e l’“alto tradimento” di Geraci

Complimenti alla Sherlock Holmes in gonnella Graziella Algieri per aver fornito le prove di quello che lei stessa, qualche giorno fa, aveva definito gaddianamente un “pasticciaccio”. Ora con le prove inconfutabili che l’ex sindaco dell’ex Comune di Corigliano Calabro Giuseppe Geraci (foto), nell’elezione per l’organo amministrativo dell’Autorità idrica della Calabria non ha votato per la sua città, ma

 

 

molto probabilmente, anzi sicuramente, per il Comune di San Giovanni in Fiore, la vicenda si tinge inevitabilmente di giallo. LEGGI ARTICOLO COMPLETO


 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna