“Risultato confortante e sul quale investire. Auguri ai neo-parlamentari M5S.”
L’importante appuntamento elettorale svoltosi domenica scorsa, nonché le frenetiche ore di ieri in attesa dei risultati definitivi, impongono oggi un’attenta analisi dell’esito che le urne ci hanno consegnato. Forza Italia – con 2.528 voti al Senato (16,13%) e 2.719 alla Camera (16,45%) – si conferma primo partito della coalizione di Centrodestra e seconda forza politica della città di Corigliano Calabro.

La comunicazione di tali risultati è d’obbligo, anche e soprattutto alla luce dei dati che erroneamente sono stati trasmessi dai preposti uffici locali al Ministero dell’Interno e che attribuivano a Forza Italia un numero di preferenze nettamente inferiore rispetto alla realtà. Questi sopra riportati sono invece i dati reali, in possesso dell’Ufficio elettorale comunale, che confermano il trend positivo del movimento azzurro a Corigliano come nel resto della regione, tanto da far registrare in Calabria la percentuale più alta rispetto al resto del territorio nazionale.
Le migliaia di voti pervenuti sul simbolo di Forza Italia e sui suoi candidati alla Camera dei Deputati e al Senato della Repubblica rappresentano un risultato confortante e sul quale investire nell’immediato futuro. Un risultato che premia l’impegno e l’abnegazione di una squadra affiatata, che ha portato avanti una campagna elettorale appagante anzitutto dal punto di vista umano. Una comunità che ha tanta voglia di crescere e confrontarsi sul territorio e tra la gente e che oggi esprime i più fervidi auguri ai neo-eletti deputati e senatori del Centrodestra, in primis la coordinatrice regionale del partito, On. Jole Santelli, e il vice coordinatore regionale, On. Roberto Occhiuto, che avranno così l’opportunità di proseguire il lavoro intrapreso a favore della nostra bistrattata Calabria.
Analogamente, non possiamo che esprimere sinceri auguri di buon lavoro e per la gratificante affermazione elettorale conseguita ai neo-eletti parlamentari di Corigliano e Rossano del Movimento 5 Stelle: Francesco Sapia, Francesco Forciniti, Elisa Scutellà alla Camera e Rosa Silvana Abate al Senato. L’auspicio è che tale massiccia rappresentanza istituzionale sia foriera di risultati fecondi per il territorio e capace di dare adeguata voce alle istanze di sviluppo provenienti dalla grande Città Unica della Sibaritide che vedrà la luce il prossimo 31 marzo.
Il fortunale abbattutosi su una sinistra ormai priva di obiettivi e identità e la clamorosa attestazione del Movimento 5 Stelle, registrata soprattutto nelle regioni del Mezzogiorno e da interpretare come la risposta ad una disattenzione verso i problemi quotidiani dei cittadini da parte dei partiti tradizionali, merita un’attenta riflessione ed è motivo per impegnarsi ancor più alacremente per costruire un’alternativa seria e credibile, riformatrice e ispirata ai valori del Centrodestra liberale italiano.

Corigliano Calabro, 6 marzo 2018

FORZA ITALIA CORIGLIANO CALABRO

 

 

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.