Domani iniziativa di Forza Italia “per dare voce alla Città unica”

I Coordinamenti di Corigliano e Rossano presentano i candidati
“Per dare voce alla Città unica”. è questo il tema, più che esaustivo, scelto dai Coordinamenti di Forza Italia di Corigliano Calabro e Rossano per un’importante iniziativa in vista delle elezioni politiche del 4 marzo. L’appuntamento è per domani, giovedì 15 febbraio, alle ore 18, presso l’Hotel Roscianum (S.S. 106) di Rossano e si configura come la presentazione ufficiale dei candidati alla Camera dei Deputati e al Senato della Repubblica da parte dei due Coordinamenti cittadini.

L’iniziativa, che assume ulteriore valore e attualità politica perché inserita nel solco del delicato processo istituzionale di fusione in atto tra le comunità di Corigliano Calabro e di Rossano e di quelle che saranno le annesse problematiche e prospettive, prevede in apertura dei lavori i saluti dei due coordinatori cittadini di Forza Italia, rispettivamente Guglielmo Converso per Rossano e Gioacchino Campolo per Corigliano.
Subito dopo – sotto il coordinamento di Natalino Chiarello, presidente Forza Italia di Rossano – interverranno i candidati: Ernesto Rapani (candidato Camera, collegio uninominale), Emanuela Altilia (candidata Senato, collegio uninominale), Giuseppe Mangialavori (candidato Senato, collegio plurinominale), Roberto Occhiuto (candidato Camera, collegio plurinominale), Jole Santelli (candidata Camera, collegio plurinominale).
Un momento di straordinaria utilità per quanti – iscritti, simpatizzanti, dirigenti, candidati – intendano sempre meglio e sempre più discutere, confrontarsi, prestare ascolto e proporre soluzioni alle legittime istanze provenienti dalla Calabria e, soprattutto, dal vasto territorio della Sibaritide.

14 febbraio 2018

 

Stampa Email

Commenti   

+1 #1 spalmer 2018-02-15 09:05
veramente, mi pare che a corigliano forza italia fosse tutt'altro che entusiasta della fusione, anzi: era decisamente contraria. ostile, direi.
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna