Affiorano nuove puntuali indiscrezioni dai corridoi di Palazzo Garopoli, la sede municipale di Corigliano Calabro che potremmo ben donde ribattezzare “Palazzo delle balle”. A tenere banco, ancora, la questione della totale attuale mancanza di liquidità di cassa per il Comune di cui ci siamo occupati nei giorni scorsi http://www.altrepagine.it/index.php/notizie/321-corigliano-le-balle-di-stellato-l-assessore-pignorato.

 Per dovere d’estrema completezza, oggi in redazione ci è giunta un’indiscrezione che non fa altro che confermare ulteriormente come l’assessore al Bilancio, Programmazione economica e finanziaria e Tributi, Mauro Stellato (foto), abbia cercato – assai maldestramente per la verità - d’arrampicarsi su qualsiasi tipo di specchio nella propria per nulla “rassicurativa” replica di puntualizzazione.
LEGGI ARTICOLO COMPLETO

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Eventi

Il Blog è anche su...

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

che tempo che fa

giweather joomla module

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.