Volevo complimentarmi pubblicamente con il giornalista Corrado. Spero che questa lezione di stile e di grammatica possa servire ai tanti disillusi e arruffoni di malapolitica che da qualche anno disturbano la vita politica di questa nostra Corigliano. Mi riferisco all'ultimo suo scritto apparso sul blog lo strappo. Geraci ha rivoltato la città cercando con umiltà e semplicità, come è suo stile da più decenni, di far rispettare la legge. 

Dal primo giorno si è lavorato austeramente senza proclami e senza fare i giochi di parenti amici e gente con lui candidata. È per questo che ci sono tanti scontenti e gente che ne parla male. Ha scelto la sua gente ed i suoi assessori con la libertà di un uomo serio, quale è da sempre. I frutti si stanno vedendo nonostante la rabbia di alcuni che sono già pronti a fare carte false pur di salire i gradini del municipio. Geraci ha sempre ascoltato tutti, ha sempre combattuto per il bene comune, non dimenticando mai di mettere al primo posto Corigliano. Ricordatevi che per Geraci contano le idee e l'onestà, non i voti. Per questo ha vinto tre volte e vincerà ancora, dando spazio a chi è capace e basta. Contano le persone e le proprie vite, i propri percorsi e le competenze, non essere parente, lontano parente o essere stato nella sua lista. Indagate, continuate a farvi passare tutte le copie di ogni atto, non troverete nulla e sembrerete ripetitivi. Dal primo giorno state, denigratori di basso livello, collezionando brutte figure su brutte figure, mentre noi stiamo diventando classe dirigente. Dico noi perché ho l'onore ed il piacere di frequentare la scuola politica di questa amministrazione. Felice di essere di Corigliano, di vivere a Corigliano e di lavorare a Corigliano. Viva Corrado con le sue testimonianze, viva Geraci e viva la giustizia. Tanto si doveva

 


Commenti   

+15 #6 SCIPIUNI U FRICUNI 2017-01-04 13:38
Caro anonimo ho il vago sospetto che tu sia il fratello (illegittimo) della sig.ra B. Stesso modo distorto di vedere la realtà, stesse panzane, stesso modo di leccare verso il capo. Un consiglio: Vada subito dall'oculista..un dirigente "cieco" non riesce a vedere quanta sporcizia c'e, quante buche ci sono. in ogni caso le buche anche se non si vedono...SI SENTONO
Citazione
+13 #5 Francone 2017-01-04 10:39
Queste persone non vivono a Corigliano... evidentemente.
Basta uscire nello Scalo a Schiavonea nel Centro storico o ancora peggio nelle "periferie" Fabrizio, Cantinella, Villaggio e Piano Caruso per toccare il degrado assoluto... giusto per usare un termine "elegante" per questi amministratori che così poco o niente hanno realizzato in questi anni....
Citazione
+18 #4 Paesano 2017-01-04 09:44
Scrivere qualcosa su un blog, affermare di far parte della "scuola politica" che ci amministra attualmente, e non firmarsi, annulla tutto ciò che si afferma, vero o non vero che sia. L'anonimato non decora nessuno, specie quando, però, si parla di gente con nome e cognome. Buona giornata.
Citazione
+21 #3 Alberto / 2017-01-04 00:24
Questi vivono su Marte o si sono fatti un cannone. Gente vi prego che alle troppe vostre cretinate la gente poi può buttarli in faccia le uova marcia. Ad ogni cosa c'è un limite. Pure alle vostre barzellette o meglio cavolate.
Citazione
+23 #2 Ant 2017-01-03 23:36
MA C SEI O CI FAI................
Citazione
+24 #1 Il tempo è voce!! 2017-01-03 20:38
Ve la potete continuare a suonare e a cantare come volete... ma la realtà rimane quella che è!
Potete dire che siete i più bravi, i più belli, i più eccelsi, i più fantastici, potete scrivere e autocelebrarvi come volete a ciò che volete... ma finiti i 5 minuti di lettura, passato il momento del solito comunicato, del solito articolo, tutto rimane fermo e ciò che si mostra crudelmente oer quello che è e non per ciò che voi scrivete e che raccontate.
Tanto per cambiare, giusto per farci capire, su questo Blog, nei giorni, nelle settimane e nei mesi scorsi sono stati posti precisi quesiti, domande, interrogazioni circa atti, azioni, omissioni politiche poste in essere da chi governa... ma gli stessi quesiti, domande, interrogativi non hanno ricevuto, qui, alcun riscontro, alcuna risposta, o sbaglio?
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Eventi

Il Blog è anche su...

 

Sondaggio

Corigliano-Rossano FUSIONE?

 

che tempo che fa

giweather joomla module

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.