La mia pluriennale esperienza di sindaco mi fa ben comprendere le difficoltà esistenti ad esercitare le funzioni di consigliere comunale. Occorre farlo con umiltà, spirito costruttivo e conoscenza della normativa. E’ quanto reiteratamente disatteso dal consigliere Sapia, che cerca di guadagnare, da un po’ di tempo, gli onori della cronaca sollevando polveroni fini a se stessi, nell’assoluta non conoscenza delle regole che disciplinano l'attività delle pubbliche amministrazioni.

Per intanto, il personale può godere di attività formative, solo ed esclusivamente, negli orari di lavoro. Da qui, le lezioni fissate nel giorno del rientro pomeridiano (martedì pomeriggio), all'interno di una iniziativa unica per il Comune di Corigliano.
Quanto alla attività della Fondazione TrasPArenza, cui va la mia gratitudine per il tempo e la passione che i suoi esponenti dedicano alla culturalizzazione dell’organico municipale, è solo da precisare che la stessa ha sino ad oggi svolto:

N. 34 ore di lezioni frontali sui temi:
“Il Comune tra riforme strutturali e revisioni costituzionali”;
“I danni sociali legati alla corruzione e alla crisi della fiducia”;
“I tributi locali: la loro natura, l’accertamento, la riscossione”;
“Precarietà dei conti e sistema armonizzato”;
“Le politiche di immigrazione”;
“Tecniche amministrative”;
“Le novità sul Codice degli Appalti”

N. 53 ore di formazione specifica e diretta ai responsabili dei Settori coinvolti, finalizzata a controdedurre e rimediare alle eccezioni mosse dal MEF sulle gestioni amministrative 2006/2008, nonché alla elaborazione della relazione di medio termine, unico caso nel Paese.

Il tutto a fronte di una spesa, per il 2016, pari a € 8.245,00.

Il resto del programma formativo è stato convenuto su temi di grande interesse per la P.A., che vedrà destinatari sia consiglieri che amministratori.
I temi saranno, prioritariamente, la Legge di bilancio statale 2017 (L. 232/2017), la analoga Legge di bilancio regionale per il 2017 (approvata il 21 dicembre scorso), il Documento Unico di Programmazione 2017-2019 e la sua successiva Nota di aggiornamento e la problematica della fusione con il Comune di Rossano.
A tutto questo andrà, ovviamente, aggiunto il completamento del programma a suo tempo stabilito (ivi compresa la disciplina dell'anticorruzione), nei confronti del quale è forte l’entusiasmo sia dei dipendenti comunali che degli amministratori che vi hanno, sino ad oggi, preso parte.
In relazione, poi, alla nutrita attività formativa garantita nel 2013-2014, in sede di «contenzioso» con la Corte dei conti calabrese, che ha registrato un notevole successo per l'Amministrazione, ho il dovere di chiarire che quanto, a suo tempo, svolto dalla Fondazione TrasPArenza è stato effettuato nell'assoluta gratuità.
Tanto perché la si smetta di ingenerare dubbi e sospetti che non hanno nessun fondamento e non possono trovare alcun riscontro.

Giuseppe Geraci 


Commenti   

+8 #5 Osservatore 2016-12-29 20:45
Signor Sindaco, come certamente già saprà, ieri qui, in questa sede, è apparso un articolo dell'ex Comandante dei Vigili Urbani... non ha niente da dire al riguardo??????
Citazione
+7 #4 GRILLI GRILLI 2016-12-29 16:50
Parole, parole, parole, soltanto parole... cantavano Mina e Alberto Lupo. Sig. Sindaco le indico tre cose prioritarie: Strada Via Locri su cui insiste la Scuola Rodari che è una gruviera tanto sono le buche; Quella grande buca al Gallo d'Oro riparata da schifo (l'operaio dovrebbe essere licenziato per la sua inettitudine); Via Rinacchio (dopo il Liceo) si è formata una buca cisi profonda che se qualche automezzo non la vede e ci và dentro ci scappa il morto, fortuna che alcuni abitanti della zona la hanno segnalata con un ramo e delle buste che indicano il pericolo. Ma del Comune non si è visto NESSUNO
Citazione
+14 #3 Viandante 2016-12-29 16:23
On. Geraci, Sig. Sindaco perché invece di scrivere comunicati non amministra? Altrimenti meglio dimettersi, non crede?!
Citazione
+44 #2 Jambo 2016-12-29 13:14
Quanta delusione, sindaco!
La gente la sente??
È come se fosse quasi notte, con il buio che srmbra calare all'orizzonte. Che tristezza!
Citazione
+43 #1 Tante belle parole 2016-12-29 10:31
Egr. Sig. On. Sindaco molto, molto bella questa letterina, scrive che è una favola! Ma le parole vanno e vengono; e la gente, i cittadini più che parole, comunicati stampa, articoli si aspettano un segnale di vitalità politica, qualche buon atto amministrativo, qualcosa di concreto che aiuti a migliorare la qualità della vita dei cittadini, e a rendere più vivibile questo paese...
Per tutto il resto, non se la prenda con la Opposizione che è già, pure fin troppo, clemente sul suo operato (o inoperato) politico, che meriterebbe una critica (sempre costruttiva) ben diversa.
Ah, dimenticavo... in questi gioni c'è tanta gente che è senz'acqua nelle proprie abitazioni, cosa ne pensa? cosa dice in proposito?
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Eventi

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

 
 
 

 

che tempo che fa

giweather joomla module

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.