E’ davvero uno schifo ciò che si vede e soprattutto si sente in questi giorni nei bar di Corigliano. Mezza città è senz’acqua. Disabili pensionati neonati a due giorni dal natale intere famiglie senz’acqua alcune da sabato 17, e poi dobbiamo pure sorbirci i comunicati senza senso dell’amministrazione che da un lato rassicurano la gente senz’acqua dicendo che il guasto è stato riparato già ieri però dall’altro dicono pure che hanno richiesto l’autobotte da Catanzaro… 

ma se il guasto è stato riparato ieri perché chiamare l’autobotte da Catanzaro solo oggi? E chi lo sa? Misteri della fede visto che siamo pure in periodo natalizio. In più ci dobbiamo pure “assorbire” i discorsi di “certa gente” che invece di pensare a risolvere gli infiniti problemi di questo dannato paese già stanno pensando alle elezioni del consiglio provinciale di fine gennaio e alle poltrone in palio… perché se mentre fino a ieri la poltrona in palio era quella del vice sindaco adesso qualcuno che è rimasto a bocca asciutta pensa a poltrone alternative… arriveranno? Non arriveranno? E chi lo sa? Di sicuro fra 1 anno e mezzo salvo complicazioni arriveranno le elezioni, quelle sì che arrivano. E poi comincerà “lo scialamento”.

 


Commenti   

0 #1 Sciugazzene 2016-12-23 15:36
Devo imparare a Coniugare i VERBI.
....................................................
io mi sarò asciugato
tu ti sarai asciugato
egli si sarà asciugato
noi ci saremo asciugati
voi vi sarete asciugati
essi si saranno asciugati
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Eventi

Il Blog è anche su...

 

Sondaggio

Corigliano-Rossano FUSIONE?

 

che tempo che fa

giweather joomla module

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.