Corigliano in Azione, Forza Nuova e Pro Famiglia sostengono la protesta

Lunedì scorso, al rientro sui banchi di scuola dopo le festività natalizie, i bambini che frequentano l’Istituto di via Nizza, a Schiavonea, hanno trovato una sorpresa poco gradita. I giovanissimi allievi, infatti, ed in particolare quelli che frequentano la classe I E, hanno scoperto che la medesima classe è stata trasferita presso alcuni locali della scuola di Santa Maria,

perché prima delle festività natalizie era stato segnalato al Comune dalle autorità scolastiche che il pavimento si era gonfiato e quindi era doveroso effettuare dei lavori; lavori necessari certamente, ma che ad oggi, nonostante la lunga pausa legata appunto alle feste, non sono stati eseguiti.

    Tale indesiderata novità, causa di disagi per i bambini e le rispettive famiglie, è motivo di diffuso e giustificato malessere tra i genitori dei piccoli allievi. Il Comitato “Corigliano in Azione” ed il Movimento Forza Nuova, nonché il Comitato “Pro Famiglia”, prontamente intervenuti sul’argometo chiedendo un incontro alla presenza dei genitori con le autorità scolastiche dell’Istituto di Schiavonea, annunciano pertanto per domani mattina, alle ore 8.30, davanti l’Istituto, un sit-in di protesta per invocare una soluzione celere alla vicenda e non rinviare il tutto ai primi di febbraio. Accanto ai genitori sarà presente il candidato a Sindaco di Corigliano, Maria Filomena Russo, che ha sposato sin dall’inizio l’appello dei genitori.

 

10 Gennaio 2013

 

Comitato “Corigliano in Azione”

Movimento Forza Nuova

Comitato “Pro Famiglia”


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Eventi

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.