Il primo maggio 2018 si è svolta la prima passeggiata ecologica città di Corigliano Rossano a cura della proloco di Corigliano in collaborazione con l'associazione Coriglianeto che ha avuto il merito di ripristinare i percorsi e renderli agibili, con l'associazione Sinergie e l'instancabile Cicerone Mario Amica e tutte le altre associazioni partner che hanno allietato la splendida manifestazione. 

Migliaia le persone intervenute durate la passeggiata ecologica per ammirare le bellezze storiche e paesaggistiche della valle dei mulini lungo il corso del Coriglianeto fino a trovare ristoro ai bordi delle meravigliose cascate. Durante la mattinata numerosi sono stati i momenti caratterizzati da musica e canti popolari, intrattenimento per bambini curato dall'associazione "magica festa" e punti di ristoro con prodotti locali il tutto alla riscoperta delle tradizioni mai dimenticate come quella del lenzuolo bianco con il. Fiore rosso appuntato che colorava e illuminava il tragitto del. Centro storico per scendere verso il Coriglianeto. Un momento di ritrovo e svago per gli innumerevoli interventi che hanno sostato nella valle dei mulini fino a tardo pomeriggio godendosi in pieno relax la quiete di un posto dove il tempo si è fermato e la natura fa da padrona tra i racconti e le leggende che si tramandano come il rito dell'acqua e del Frutto del fico che serviva ad allontanare i rettili dalle persone mentre si diceva una preghiera a S. Paolo protettore appunto dei dei rettili. Un plauso particolare alla croce rossa di Corigliano che nonostante l'altissima affluenza ha saputo gestire ed aiutare ogni cittadino nei punti cruciali del percorso affiancati dai giovani dell'associazione Coriglianeto e la loro guida Valeria Capalbo per la spiegazione dei percorsi storico-naturalistici. Un ringraziamento sincero alle associazioni del territorio che in vari modi hanno supportato la passeggiata: proloco Rossano, vespaculb Corigliano, associazione motociclisti "i cavalieri", Coriglianesi nel mondo, associazione Perseo ma soprattutto grazie alla famiglia Cassavia che si è prodigata nell'ospitalita' in tantissime specialità Coriglianesi tra cui le immancabili pizze. Un unico e immenso grazie a tutti i cittadini che hanno partecipato e sostenuto la manifestazione con la loro allegria ed il loro entusiasmo. Il vostro sorriso è la vostra gratitudine è la nostra forza, cercheremo insieme a voi di migliorarci e continuare ma è necessario l'aiuto ed il sostegno non solo dei cittadini ma anche delle istituzioni da troppo tempo distanti dai bisogni e dalle esigenze reali del territorio.

Il presidente della proloco
Domenico Terenzio

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.