Schiavonea, anno 2018, una bolgia senza limiti

Concordo con l’autore dell’articolo che parlava dell’anarchia che vige sul lungomare di Schiavonea, fino a Fabrizio. Chiediamo aiuto alle istituzioni! Propongo, già oggi, di formalizzare una denuncia alle competenti autorità affinché, già da stasera, possano essere eseguiti i controlli dei volumi, delle licenze e delle autorizzazioni. Voglio solo aggiungere che i controlli devono essere fatti anche dalla Guardia Costiera, competente per le zone demaniali dove insistono i locali.

Le forze dell’ordine, tutte, devono lavorare anche la notte.

Anzi, in una località di mare come la nostra, dove il giorno sono tutti al mare e, sinceramente, non vedo camminare sulla spiaggia ne carabinieri, ne guardia costiera, ne polizia e ne vigili, il sevizio serale e notturno, allorquando la giungla dei locali si impadronisce della vita pubblica, creando una micronazione senza regole, deve essere maggiormente garantito.

Portiamo avanti questa battaglia! Da subito! Chi viola la legge deve pagare!

Lascio il mio indirizzo mail per ricevere adesioni alla denuncia che proporrò in giornata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Grazie
 

 

Stampa Email

Commenti   

+11 #1 Jessica 2018-08-12 14:49
è come la Torvajanica di Verdone . Intrattenimento e ricettivita'anni '80. Tutto retrodatato. Macchine parcheggiate ovunque, grate delle acque piovane malandate e segnalate con cartelli di pericolo di alta montagna. Verde tenuto male, parcheggi pubblici inesistenti. Giostre come festa di paese estesa a tutta l'estate. Piazzetta e lungomare ostaggio degli ultrasuoni.rossano Infrastrutture inesistenti da sempre. Educazione spesso in vacanza. Grande diffusione in certe zone centrali di effluvi di fritturina e fognatura mal funzionante. L'edilizia nasce vecchia (anche se costruita da poco), obsoleta e povera. Un piccone risanatore (stile "fuori tutti') o una rigenerazione urbana come si usa dire adesso è l'unica soluzione. Programmazione, programmazione, programmazione. Autocritica, autocritica, autocritica.
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna