Ancora una volta ricordo a Sua Eccellenza il Prefetto BAGNATO, dei Comuni Associati di Corigliano Calabro-Rossano, che la Via Claudio Galeno di Schiavonea aspetta di essere Bitumata da anni 

perché neppure la Vecchia Amministrazione Comunale di Corigliano Calabro ha voluto fare questi lavori di cui non se ne capisce la vera motivazione,basti pensare che vi è un tratto allo stato grezzo come se fosse una strada mulattiera di montagna.

Per quanto concerne la Pulizia di questa Strada vi è una sorta di sorprese la stessa viene fatta a tratti e solo su sollecitazioni Telefoniche,ora penso che sia giunto il momento di fare ul sopralluogo sulla zona e relazionare per bene la situazione reale.

Resto in attesa di un riscontro e porgo cordiali saluti.

Rag.A.De Luca

 


Commenti   

0 #3 La Differenza 2018-07-06 14:39
Commento al Commento numero 1:
La Via Claudio Galeno non è stata mai bitumata,
quindi ha ragione l'autore della denuncia ha dire che questa strada non è mai stata Bitumata,per quanto concerne il fatto di fare il Pensionato, questo mi sembra offensivo,perché quando si va in Pensione tutti dedicano il tempo alle Istituzioni
in modo serio.
Citazione
0 #2 NonMonumento 2018-07-05 22:47
Citazione Vincenzo C.:
VIA GALENNO MA VENGONO PRIMA LE ARTERIE PRINCIPALI. TI PREGO FAI IL PENSIONATO........

----------------------------------------------
Intanto la via si chiama Via Claudio Galeno,
questa da sempre è senza Manto Stradale,
mi riferisco esattamente sulla Via che vi è il Maestro Alfredo Juliano,poi la prego spetta anche ai pensionati di buonsenso segnalare questi casi,cordialmente buona Estate.
Citazione
0 #1 Vincenzo C. 2018-07-04 22:16
VIA GALENNO MA VENGONO PRIMA LE ARTERIE PRINCIPALI. TI PREGO FAI IL PENSIONATO........
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.