Premessa:la trasparenza di questa amministrazione è questa .Mesi e Mesi e Mesi anzi anni luce fa, avevo posto molte speranze alla delibera di questa amministrazione per lavorare un pò dopo una estenuante attesa,un tira e molla durato ben 4 mesi e visto che la regione dava un bando per tutti i comuni calabresi che avrebbero partecipato la possibilità di avere gratis manovalanza. 

Ma aimè il bando era solo per la ex mobilità, io venivo in un attimo di secondo tagliato fuori senza appello,nonostante il sindaco aveva risposto ad un mio accorato appello a non annullare tale delibera dicendo che lui non lo avrebbe mai fatto, in effetti la delibera non é mai stata annullata.Il comune ebbe dalla regione quei 30 lavoratori a gratis fino al 31 dicembre appena trascorso.Io non avevo agito in nessun modo contro il comune ma dopo l'accaduto ho fatto un esposto all'ispettorato del lavoro e questi mi ha dato ragione riconoscendomi i diritti richiesti.Ora cari concittadini il sindaco con ulteriore delibera del novembre ha dato mandato ad uno studio legale di Cosenza per la sua difesa in merito al verbale di multa abbastanza onerosa da pagare. Mi é stato riconosciuta dall' ispettorato il contratto non il tirocinio e il comune di corigliano dovrà sborsare una bella cifra magari fra anni, ma alla fine dovrà pagare.Avevo fatto anche domanda per assunzione alla nettezza urbana visto le assunzioni che  stavano effettuando, ma nulla di nulla, mi hanno detto voci che bisognava avere un calcio bello forte.Ora le due città si dovrebbero unire.Quando andrete in cabina pensate bene a chi votare.

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.