I pensionati e le pensionate di Schiavonea , prendono atto che dall’anno 2013 non fanno parte del Comune di Corigliano perchè sono stati lasciati per strada sena considerazione umane e civile, qualcuno ha rinunziato a vivere.Certo non è mancata , con presenza nelle varie circostanze , l’attenzione verso i pensionati dei due circoli socio culturali esistenti per ricevere forse gratificazione e riconoscenze.

    L’assessore ai servizi sociali,, bontà sua . ha preferito affidare i locali dell’ ex delegazione municipale ,ritenuti per i pensionati inagibili , per la distribuzione di indumenti , alcuni dei numerosi locali del quadrato all’’Associazione Ambiente. e La Torre del Cupo tenerla Chiuso
Le sollecitazione anche con invio di auguri , anno dopo anno , di buon lavoro ai suddetti e all’amministrazione non hanno sortito risultati .
In più occasione i pensionati di Schiavonea, considerato che molti subiscono cadute, hanno chiesto e sollecitato la pavimentazione della piazzetta del Santuario M. SS ad Nives divenuta chiesetta preferita da giovani sposi.
Anche questa richiesta è rimasto disattese anche da interventi dei partiti politici e dei sindacati perché non tengono in considerazione che trattasi di una comunità aperta che va considerata
Va fatto notare quindi che i dirigenti politici e sindacali del Borgo, alcuni di grande rilievo , sulla sede del centro culturale e della pavimentazione della piazzetta della Chiesetta M SS ad Nives sono stati assenti
L’indifferenza , l’indolenza si porterà le pene . le amarezze , le sofferenze dei pensionati e delle pensionate di Schiavonea a cui è negato da anni un locale di aggraziane sociale
Trattasi di pensionati provenienti dalle frazioni locali e da fuori che , per vari motivi , vivono nel Borgo marinaro, che non avendo contatti con i pensionati dei pescatori a cui va il rispetto per le loro abitudini di vita sociale, si sentono ignorati ed emarginati pur essendo cittadini di questa Città a tutti gli effetti civili


Corigliano 31.10.17

Per i pensionati e le pensionate di Schiavonea
Il cittadino

  

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Eventi

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

 
 
 

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.