Finalmente si stanno effettuando i lavori di sistemazione delle alcune vie dello Scalo. Fra queste Via A. Gramsci. Dispiace però constatare che questi lavori non vengono effettuati a regola d’arte. Nella Via Gramsci vi erano delle enormi busche che si sono sempre più scavate e allargate nel tempo.

Ora è stata fatta la scarificazione del manto stradale e queste buche sono state riempite di terra in attesa di essere poi ricoperte di bitume.
È certo, purtroppo, che i pochi centimetri di bitume che copriranno questa terra non dureranno a lungo, per cui, fra qualche mese, le buche ritorneranno a formarsi, con grande spreco del denaro pubblico.
Se si vogliono fare i lavori come si deve, le buche vanno prima riquadrate, ripulite, poi riempite di pietrisco, e infine ricoperte di bitume per almeno 7-8 centimetri.
Al fine di evitare che si facciano lavori inutili, si rivolge l’invito all’Assessore ai Lavori pubblici (fra l’altro Ingegnere), ai Tecnici comunali responsabili dei lavori, di provvedere in merito, prima che sia troppo tardi.
Infine, un altro invito viene rivolto affinché vengano fatti dei prelievi del bitume utilizzato, e vengano analizzati i relativi campioni.

 


Commenti   

0 #4 Ciittadino 2017-05-23 10:48
Con un po' di catrame nuovo, spesso 2 centimetri, pensano di dare un'altra faccia alla città... Ed il senso civico??? Non cambieranno mai la faccia alla città, si neanche le facce...
Citazione
+6 #3 Alberto-olivetti@lib 2017-05-20 07:19
E io pago.
Magni tu
Magna pure chi dovrebbe controllare.
Viva corigliano
Citazione
+7 #2 congratulazioni 2017-05-20 07:03
buongiorno, mi auguro che ti ascoltano hai detto cose giustissime . Il denaro è di tutti, mutuo che pagheremo per tantissimi anni.
Citazione
+7 #1 Ponzio Pilota 2017-05-20 06:50
L altra grossa cazzata di questa psudoamministrazione è quella che stanno combinando nei pressi di Ponte Marherita. Ebbene qualche anno fa la Provincia ha provveduto a costuire quel grande muro sulla strada per Acri per fare in modo che i mezzi pesanti (Tir e pullman) che dovevano andare verso lo Scalo non andassero più a girarsi a Corigliano paese. Ebbene pochi giorni fa passando ho notato che si una ruspa stava livellando la sede stradale sterrata che parte quasi vicino al Liceo ma senza collegarla a quella curva già ultimata dalla Provincia col risultato che i mezzi pesanti dovranno andarsi a girare sempre a S. Antonio. Poveri noi
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Eventi

Il Blog è anche su...

 

Sondaggio

Corigliano-Rossano FUSIONE?

 

che tempo che fa

giweather joomla module

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.