Da sabato 07/01/2017 si sta verificando una situazione che ha dell'incredibile: migliaia di famiglie senza il servizio idrico nelle proprie abitazioni, le zone di interesse sono C/da Ralla, via Lucarini e tutto il centro storico. Molte le segnalazioni fatte al comune... risponde sempre la stessa persona  che si giustifica dicendo: IO CHE CI POSSO FARE,

 si sollecita anche di parlare con un dirigente, ma purtroppo per noi nessuno ci mette la faccia (come al solito) e  ripetono, come un mantra, giorno dopo giorno sempre le stesse giustificazioni: "IL GUASTO È GRAVE CI VORRÀ DEL TEMPO, DOMANI FORSE...FORSE...FORSE".
Morale della favola ancora ad oggi, 10/01/2017, il servizio non è stato ripristinato.

IO DICO DI VERGOGNARVI ORA PERCHÉ FORSE...DOMANI SARÀ TROPPO TARDI!

 


Commenti   

+4 #3 Luigi Lagazio 2017-01-10 16:46
:oops: Mi è stato detto che il guasto di una pompa in contrada Iacina è la causa della mancanza d'acqua. Questo inconveniente si è verificato anche qualche anno fa. Possibile che il comune non possa tenere una pompa di riserva? È vergognoso. Nemmeno l'autobotte ho visto nonostante i ripetuti solleciti. Faccio presente che io ho pure la 104, non so se mi sono spiegato.
Citazione
+9 #2 Acquaioli in Festa 2017-01-10 15:46
Il Nostro Acquedotto è solo un COLABRODO.
Naturalmente chi è stato messo li a rispondere e sempre la stessa persona che giustifica il Tutto dicendo: IO CHE CI POSSO FARE.
Potevate Controllare Prima il Tubo COLABRODO,
un tempo i Fontanieri della Casa Comunale erano molto più Attenti sia agli attacchi Fantasma che alle Facili Perdite.
Citazione
+8 #1 Paesano 2017-01-10 14:41
Quando un imprevisto, un guasto grave, come è menzionato nell'articolo, diventa troppo lungo nei tempi da essere riprestinato, vuol dire anche certamente che si è impreparati a tali eventi, non si è in grado di rimediare prontamente per il bene della comunità, perchè tutto viene preso alla leggera, con menefreghismo, come se la cosa pubblica non ci riguardasse. Be, non dimenticate, addetti ai lavori, che la politica E' COSA PUBBLICA. E' LA COSA PIU' PUBBLICA DEL MONDO.
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Eventi

Il Blog è anche su...

 

Sondaggio

Corigliano-Rossano FUSIONE?

che tempo che fa

giweather joomla module

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.