Ccu pecia e ccu saluta
sulia puntificheri
ntra chesa a nonna mia,
quanni vinia Nateli.

Chi gioia e c'alligria
ntru cori i tanta ggenta
u misi i ru Bommini
trasuti è finarmenti.
Ntuorni ntuorni u paisi
si virin'attaccheti
grillandi e lucicelli
a tutti i mpirrieti.
Ccu bbotti e ccu campeni
a gghiesia si pripera
richiamann i rivoti
a feri i tre nuveni.
Tutti i putighi mustrini
turruni e panettoni,
spumanti ccu sciuscelli
e tanti cosi bboni.
Pallini lucicanti,
puri fili arginteti
pastori, grutticelli
e nastrini doreti.
Ntri chesi u virbirizzi
a tutti i mammi vena
a r'ammasseri crustuli,
scalilli e giurgiulena.
Ch'adduri i cullurielli si spanna ppi ra via,
prisebii nziem'ar'arbiri
mi feni cumpagnia.
Vani chesa ppi chesa
tanti ciaramilleri
sunanni, assa'struggenti,
i nenij iru Nateli.
Piccheti ca s'è pressa
a tradiziona bella
i virriri i guagnuni
circher'a ninnarella.
Ccu strusci e tric trac,
i friapisci e botti
i genti a frotti fujini
ntra ghiesia a menzannotti.
Troneggia ru castielli,
para ca si cià senta
i virriri filici
i ricchi e ri pizzenti.
Chisti chi v'hei cunteti
è Nateli a Curghieni
ccu pecia e ccu saluti
agurii i r'ogni bbeni.
Agurii a tutt'u prossimi,
a chini ghè assuleti,
ar'orfani e ra veduvi
e ra tutti i maleti.
Agurii ari mpirmieri,
a chin è carcireti,
a guardii e ra pompieri,
a mierichi e surdeti.
A poviri e ra ricchi
a tutti l'emigreti
ch'a lassèri Curghieni
un si su rassigneti.
Augurii ari disabbili,
ari carabinieri,
a sinnichi e ra giunta
e ra tutti i stranieri.
Augurii a tutti i presidi,
nzignanti e direttori
e ra tutti i sturenti
ca criscini ccu lori.
Augurii a tutti i prieviti,
monichi e siculeri,
ca a leggia iru Signuri
ni feni rispitteri.
Augurii a commercianti,
tinèci contadini,
ca vinissini bbuoni
i ranci e mannarini.
Augurii a tutti l'angiuli
i ru volontariati
chi runini sullievi ari diseredeti.
E ara fina augurii
aru paisi mia
chi vussa nu Nateli
spicieli, cosi sia!

Teresa Gallina

 

 


Commenti   

+4 #1 ANGELO VITERITTI 2017-12-27 14:36
GRANDE !la mia cara maestra.Un grazie infinito,per l'insegnamento e per l'affetto mai venuto meno anche quando facevamo i monelli.Ma soprattutto GRAZIE per averci insegnato ad amare il prossimo.Approfitto cara MAESTRA per porgere un caloroso abbraccio,con più sinceri ed affettuosi Auguri di BUONE FESTE a tutti di famiglia.
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Eventi

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.