Nuovo appuntamento del prof. De Rosis il prossimo 2 dicembre
Scorre, inesorabile, il tempo. S’avvicina il Santo Natale e l’Avvento del Nuovo Anno. E non v’è periodo, stagione, più semplicemente mese senza che si registri un appuntamento ideato e curato dal prof. Giuseppe De Rosis e dal Gruppo “Gli Amici dell’Arte”. 

Con cadenza certosina e zelo con comune, il prof. De Rosis e i suoi affiatati collaboratori danno infatti vita, di volta in volta, a viaggi letterari ormai attesi nella comunità locale e nell’intero comprensorio, suscitando dapprima curiosità, poi genuino interesse, infine autentico coinvolgimento.

Iniziative che sono tutt’altro che sterili esercitazioni di nozionismo, bensì veri e propri viaggi nei meandri dell’animo umano, occasioni di scoperta, e talvolta riscoperta, di testimonianze del nostro tempo come di quello che fu, sempre associate a un avvenimento, una tematica, una comune occasione di riflessione.
Il bagaglio di tale impegno e sensibilità tornerà a ripetersi sabato 2 dicembre, alle ore 19.00, presso la Chiesa Maria Santissima Immacolata di Corigliano Scalo. Mistico e suggestivo il titolo dell’incontro – “Vergine Madre” – organizzato dalla medesima Parrocchia dell’Immacolata in collaborazione con “Gli Amici dell’Arte”. Un viaggio sulla figura della Madonna, alla vigilia della festività dell’Immacolata Concezione, che si aprirà con i saluti del parroco, Don Gino Esposito, e l’introduzione e il coordinamento della prof.ssa Anna Lasso.
Durante la serata saranno letti brani di autori del calibro di Dante Gibran, Don Tonino Bello, Boris Pasternak, Jorge Mario Bergoglio, nonché alcune riflessioni del prof. Armando Gammetta, docente coriglianese prematuramente scomparso, utili per meglio tracciarne la vita e le opere e ricordarlo, con affetto, insieme. Numerosi gli interpreti: Franco Cirò, Antonio De Rosis, Maria De Santis, Mario Felicetti, Anna Lauria, Fabiola Madeo, Jole Madeo, Margherita Madeo, Anna Milieni, Elvira Milieni, Anna Minnicelli, Ermelinda Pipieri, Lisa Polino, Serafina Salimbeni, Maria Viteritti, Stefania Zangaro.
Le letture saranno allietate da intermezzi musicali eseguiti dalla flautista Maria Francesca Cumino e dai F.lli Almaviva. La cittadinanza è invitata a partecipare.

Corigliano Calabro, 27 novembre 2017


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.