Il 31 dicembre del 1974, in una notte terribile, buia, fredda e piovosa, dodici figli di Schiavonea salparono e non fecero più ritorno dai loro cari. Appartenevano alle famiglie Celi e Curatolo. I due pescherecci Nuova Sant’Angelo e Madonna Santissima si inabissarono a causa delle terribili condizioni meteorologiche di quella notte. Questo di Luigi Visciglia vuole essere un piccolo omaggio alla memoria dei Pescatori scomparsi e alla fervida Comunità di Schiavonea. Luigi Visciglia è l’unico coriglianese ad aver scritto un componimento in memoria di questo tragico evento.

SONO PARTITI

(Bologna, novembre 1976)

 

Buia era la notte a Schiavonea.

Fredda era l’aria.

Calma la marea.

Presero i pescator le reti

e verso le barche andarono.

Dolce era lo sciacquio delle onde

contro le barche e i remi.

Il mare sedava i volti emaciati e stanchi,

illuminati dalla secolare luna.

Ed Eolo mosse gli zeffiri per

dissimular l’inganno atroce.

Fredda era l’aria.

Calma la marea.

Le barche salparono.

Ma repentina la natura mutò

quel pelago in un tumulto.

Le barche, piroettando in vortici,

si discolarono e si dilaniarono,

mentre torvo era l’aspetto

di Nettuno che li frodò.

Invano gli alacri pescatori cercarono

di sedare quei ringhiosi numi.

Insino esausti, stanchi

per quell’ambage mortale,

caddero in mare e la

terra più non videro.

Ed il notturno astro vegliava,

fra i gemiti, i lamenti, di color

che la spiaggia videro scomparire

ai loro occhi ansanti di salvezza.

Fredda era l’aria.

Chiara era la giornata.

E le mamme disperanti,

sole, su quel lido affollato,

dagli occhi e dal cor sgorgavan lacrime.

Calliope, presa da tant’orrore,

invocò Urvashi, che danzando

e canticchiando un soave ritornello,

li trasportò dal pelago alle stelle.

Luigi Visciglia

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Eventi

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

 
 

 

che tempo che fa

giweather joomla module

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.