Far diventare il Premio Vincenzo VALENTE un evento nazionale per promuovere e far conoscere, a partire dalle scuole dell’Area Urbana, del territorio e dell’intera Calabria, la figura e l’importanza di un conterraneo e concittadino illustre, considerato tra i padri della tradizione melodica partenopea. – 100 PROGETTI ARTISTICI E 20 ELABORATI SCRITTI.

Sono, questi, i numeri della seconda edizione del Concorso che ha visto, per l’edizione 2016, la partecipazione entusiasta di tutte le scuole secondarie di primo e secondo grado di ROSSANO e CORIGLIANO. Si lavora già all’edizione 2017. – DOMENICA 18 si chiude con CONCERTO VALENTE: NAPOLI A CORIGLIANO.
 
L’assessore alla cultura Tommaso MINGRONE esprime soddisfazione per la riuscita dell’evento promosso in sinergia con il Centro di Valorizzazione Vincenzo VALENTE guidato dalla Presidente Liliana MISURELLI, con l’associazione White Castle di Argentino COSTANTINO e con il Circolo della Stampa Pollino Sibaritide rappresentata da Ernesto PAURA, intervenuti alla cerimonia di premiazione del Concorso (ieri, giovedì 15) riservato alle scuole. Erano presenti, tra gli altri, e hanno portato il loro saluto, anche i membri del comitato organizzatore Piergiorgio GARASTO e Nicola DE ROSIS.  
 
Davide GAMMARO della VB dell’Istituto tecnico commerciale Luigi PALMA di Corigliano per la sezione letteraria e Micaela BLASCHI della gdella Scuola Media RONCALLI di Rossano per la sezione artistica. Sono, questi, i nomi dei vincitori che si sono aggiudicati il primo premio in denaro, il primo con un testo giornalistico e la seconda con un’opera raffigurante la canzone “E CERASE”, opera di VALENTE fatta conoscere al pubblico contemporaneo anche da Massimo RANIERI.
 
Le commissioni giudicatrici presiedute da Giulia AMANTEA e Cecilia PERRI hanno assegnato anche 5 menzioni speciali per la sezione artistica a Anna Rita SCAGLIONE della IIIC dell’istituto GUIDI di Corigliano, autrice dell’opera A SIRENA; a Giosuè CARAVETTA della IIIB per il ritratto a matita; Matteo CAPRICCIOSO della III C per il ritratto pop del cantore VALENTE; a Chiara RUSSO della IIIA della TIERI per I GRANATIERI e a Marta DE SIMONE della IE della RONCALLI per TIEMP BELL E NA VOTA.  
 
DOMENICA 18 DICEMBRE alle ORE 18, nel Salone degli Specchi del Castello Ducale si terrà il CONCERTO VALENTE: NAPOLI A CORIGLIANO.
 
Si esibiranno Gianni LAMAGNA e Gianni AVERSANO, nomi illustri e voci note nel panorama della musica partenopea; con Emanuela LOFFREDO. La chitarra e gli arrangiamenti sono di Maurizio PICA, la voce narrante di Raffaele DI MAURO, studioso e ricercatore dell’Università di TOR VERGATA conoscitore ed estimatore di Vincenzo VALENTE.
 
 La parte strumentale prevede l’esibizione di Michele DE MARTINO al mandolino, Sasà PIEDEPALUMBO alla fisarmonica, Gianni MINALE al clarinetto e Michele DEL CANTO al contrabbasso.
 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Eventi

Il Blog è anche su...

Sondaggio

Corigliano-Rossano FUSIONE?

che tempo che fa

giweather joomla module

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.