Corte Appello Lecce assolve società tributi 
Non vi erano e non vi sono le condizioni per escludere la Società dalla partecipazione a qualsivoglia bando di gara. È quanto ribadisce la SOGET Spa rendendo noto l’esito del procedimento penale pendente innanzi alla Corte di Appello di LECCE la quale, riformando la sentenza emessa nel 2014 dal Tribunale di TARANTO ha assolto la Società di gestione Entrate e Tributi con sede a PESCARA (e che gestisce anche la riscossione tributi in molti comuni calabresi, tra i quali ROSSANO) 

dai reati cointestati perché ritenuti insussistenti, eliminando ogni sanzione in capo alla stessa. Si conclude, quindi, con una assoluzione che restituisce piena affidabilità ad una solida realtà imprenditoriale che vanta numerosi rapporti di collaborazione con importanti città e comuni italiane ed un fatturato di oltre 20 milioni di euro, un iter giudiziario instauratosi oltre dieci anni fa in uno degli oltre 300 enti pubblici in tutt’Italia per i quali, da Nord a Sud, la SOGET gestisce con professionalità e riconosciuta efficienza i servizi affidatigli; vicenda giudiziaria sulla quale – fa sapere il management guidato dalla Presidente Lina DI LELLO – si è stati più volte costretti a ritornare, in questi anni, anche pubblicamente ed anche in questo territorio, sia per ribadire l’estraneità dell’Azienda ai reati contestati (così come oggi cristallizzata in una sentenza), sia per sottolineare che non vi erano le condizioni per escludere la Società dalla partecipazione ai bandi di gara.
 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Eventi

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

 
 
 

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.