Evento rinviato a domenica 15 gennaio
Scomparsa Padre Antonio ARENA, viene sospesa la PRIMA FESTA DELLE CLEMENTINE in programma per SABATO 7. Gli organizzatori vogliono rispettare la perdita del cittadino onorario. L’evento è rinviato a DOMENICA 15. A darne notizia è l’assessore al turismo Alessandra CAPALBO, 

sottolineando la doverosa riconoscenza nei confronti dell’Ordine dei Frati Minimi quale parte attiva nella programmazione dell’iniziativa promossa e patrocinata dall’Amministrazione Comunale e realizzato dall’associazione VIVI CORIGLIANO. Giunto per la prima volta a Corigliano nel lontano 1977 come Correttore della Quarta Casa dei Minimi, Padre Antonio ARENA nacque a Pizzo Calabro il 29 gennaio del 1925. Lo stesso giorno, nel 2015 è stato insignito cittadino onorario dal sindaco Giuseppe GERACI per essersi distinto lodevolmente come uomo e sacerdote al servizio dei piccoli, dei giovani e dei più bisognosi, con attività educative mirate alla crescita e alla solidarietà, contribuendo, in modo encomiabile, allo “scuotimento” delle coscienze verso i veri valori della fede cristiana e del corretto vivere civile. 
 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Eventi

Il Blog è anche su...

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

che tempo che fa

giweather joomla module

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.