È l’ora di pranzo quando nelle caselle e-mail del Blog di Corigliano e d’un altro blog giunge un'e-mail. A scrivere è tale “Marco Russo”, il suo indirizzo e-mail è “Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.”. Il testo (copiato e incollato) è il seguente: «In data odierna il Sindaco, dott Giuseppe Geraci, ha sporto querela, presso la Caserma dei Carabinieri di Corigliano Scalo, nei confronti del Sig Fabio Buonofiglio.

 L’atto si è reso necessario a seguito degli ultimi articoli pubblicati nei blog locali dal Sig Buonofiglio, nel corpo dei quali vi si può leggere, oltre a varie gravi offese ed insinuazioni verso il Sindaco  e la sua amministrazione, anche un pericoloso invito dello stesso, rivolto ai lettori, di adoperare violenza di vario genere nei confronti degli amministratori stessi al fine di far valere le loro pretese e ragioni».
LEGGI TUTTO ARTICOLO


Commenti   

-9 #6 Cyttadyno 2016-12-31 14:03
Caro admin, insisto,

La mail fasulla è un'altra cosa da analizzare,
Non penso che tutte la mail di articoli che tu pubblichi sul blog siano facilmente riferibili a persone di tua diretta conoscenza.
A quanto ho anzi appreso , al di là del nome della mail, il mittente aveva un nome e cognome, che non era né giuseppe Garibaldi e ne vittorio Emanuele.
Hai impostato il tuo come un blog libero, ma noto, con dispiacere , che sta diventando un blog ad uso e consumo...
Anche perché dopo che fabio ha verificato la notizia te ne sei guardato dal pubblicare il comunicato
Mi spiace, anche perché da anni intervengo sul tuo blog, ma la delusione per questo atteggiamento è tanta.
Con delusione, cyttadyno

Nota dell'admin:
ne prendo atto , rispetto il tuo pensiero e non aggiungo altro
ti auguro un buon 2017
Citazione
-8 #5 Pierino la peste 2016-12-31 12:52
Il Dr Buonofiglio, giornalista senza macchia e senza paura, quando attacca Sindaco e Giunta lo fa quasi con cattiveria. Caso strano se deve pubblicare le malefatte di qualche Dirigente Scolastico della zona, censura subito ogni commento con questa motivazione: "E' una categoria molto suscettibile"

nota dell'admin:
i commenti li gestisco di persona da 17 anni, il dr buonofiglio " questa " volta non c'entra niente e le ho già fatto notare che dalla "categoria molto suscettibile" ho già ricevuto 2 querele con poca voglia di accollarmene altre... se tanto ci tiene ci mandi un email verificabile e firmata e le pubblichiamo quello che vuole, ma da anonimo non può pretendere molto.
Citazione
-4 #4 Cyttadyno 2016-12-31 10:48
Caro admin, sembri un po' di arrampicarti sugli specchi ..pubblichi mail, lettere, gatti e cani che si perdono, buche su strade...e non pubblichi una notizia del genere perché non la manda l'ufficio stampa del comune di corigliano (presumo tu intenda questa come fonte ufficiale..).

Eddai....fabio è un amico...e gli amici non si toccano...

Gli hai girato la mail che ti è arrivata!
Come a dire 'ti arrabbi se pubblico?'

Con critica osservazione,
Cyttadyno

nota dell'admin:
a parte che Buonofiglio è uno storico, valido e "necessario" collaboratore del Blog e già questo gli riserverebbe una corsia privilegiata, cmq quanto si tratta del blog non ho amici, perchè non considero il blog una mia proprietà, credo però che una notizia di querela che provenga da una email chiaramente fasulla, cosa leggermente diversa da smarrimento cani o altro, vada trattata
con le pinze.
Lei è libero di pensarla come meglio crede, la ringrazio per aver sollevato la questione e avermi dato modo di chiarire, per quanto mi riguarda, le cose.
saluti
Citazione
-13 #3 Filippomcr 2016-12-31 09:46
Beh se tu pensi di essere il nostro giornalista preferito sei davvero fuori strada...
Citazione
+23 #2 Perseo 2016-12-31 09:29
E da anni, ormai, che io (come tantissime altre persone) leggo e seguo gli articoli e i servizi giornalistici del dott. Buonofiglio, e ho sempre apprezzato la sua chiarezza espositiva accondiscendente solo verso la verità, volta sempre a raccontare il "fatto", la notizia: a "svelare" ciò che in molti non dicono, a scrivere ciò che molti, altri, suoi colleghi non scrivono. Cioè, a mio avviso, ha sempre cercato di fare quello che il suo mestiere (di giornalista) gli impone di fare: scrivere, raccontare, informare. E lo ha sempre fatto, questo, negli anni (e non solo negli ultimi 12 mesi), soprattutto con il potere politico, tanto con i politici di destra, tanto con quelli di sinistra. Ecco perche, ora, pur non conoscendo le ragioni di merito di questa querela, ritengo di esprimere vicinanza e solidarietà al giornalista Buonofiglio! Il potere politico deve accettare la "critica", e i politici invece di querelare (e quindi sollevare polveroni per distrarre le masse) devono assumersi le proprie responsabilità di governare, di dare risposte ai cittadini e rendere migliore e più vivibile il territorio e il paese. Su questa homepage, per esempio, ci sono articoli che denunciano gravi problemi e deficit, ci sono domande e richieste altisonanti, poste con garbo e chiarezza già da mesi e nessuno ha mai dato nè una plausibile risposta nè tanto meno una soluzione. Questi sono i fatti veri, che meritano l'attenzione e l'interesse generale.
Buon Anno nuovo a tutti!!
Citazione
-3 #1 Cyttadyno 2016-12-30 22:37
E perché questo blog non ha pubblicato la notizia della querela? Si tutelano figli e figliastri...l'altro blog ha pubblicato tutto

Nota dell'admin:
perchè non proveniva dalle soliti fonti ufficiali...tutto qui.
Il blog non è facebook... noi pubblichiamo solo notizie di cui abbiamo verificato l'attendibilità.
saluti
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Eventi

Il Blog è anche su...

Sondaggio

Corigliano-Rossano FUSIONE?

 

che tempo che fa

giweather joomla module

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.