Spazzatura Choc - L'Ira Di Cantinella

Alla fine addio pazienza. Il degrado ambientale che sta facendo vivere male migliaia di persone nell'Area Urbana, a seguito della mancata raccolta dei rifiuti a sud di Corigliano Calabro, esplode nella rabbia popolare. A Cantinella non ce la fanno più e trascinano tutta l'immondizia presente nella frazione sull'asfalto che lega la Sibaritide a Cosenza tramite la diga di Tarsia.

La gente è stufa e chiede soluzioni: ecco cosa succede qui ed è un'autentica vergogna. Per ore, perciò, sono dolori per la circolazione da e per la costa sibarita. Poi arrivano gli operai dell'Ecoross e rimettono la spazzatura dov'era prima, liberando la strada. Non la portano via, però, perché non hanno dove andarla a smaltire. Cantinella è testimone della soluzione momentanea e la rabbia popolare resta, sotto pelle, pronta a riesplodere se nessuno farà davvero qualcosa per archiviare una volta per tutte questo schifo quotidiano.
GUARDA VIDEO

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna