Festa popolare tra le più grandi d’Europa, Napoli Pizza Village è un progetto ambizioso che cresce anno dopo anno e aspira a rappresentare un efficace momento di promozione globale del territorio attraverso uno dei simboli per eccellenza dell’italianità in tutto il mondo: la pizza. 

 L’ottava edizione dell’evento ha avuto luogo ancora una volta presso il suggestivo Lungomare Caracciolo di Napoli dall’1 al 10 giugno ed ha visto trionfare anche un maestro della tradizione napoletana ‘made in Corigliano’: Antonio Proto. A darne notizia è, in una nota, il giornalista Fabio Pistoia.

Per 10 giorni, in un imponente villaggio di 30.000 mq, 50 rinomate pizzerie e centinaia di personaggi di spicco nel mondo della pizza hanno incontrato il pubblico di appassionati in una grande festa, animata da un fitto calendario di grandi eventi live e concerti ad accesso completamente gratuito, mostre, conferenze e seminari, animazione, intrattenimento e laboratori didattici per adulti e per i più piccoli. Tra i momenti particolarmente apprezzati, il laboratorio per bambini nell’Area Kids condotto ormai da anni dal maestro pizzaiolo Ernesto Fico con il suo fedelissimo collaboratore Antonio Proto.
Il nostro concittadino, già vincitore del record di pizza più lunga conseguito nel 2016 e per questo inserito nel “Guinness World Records”, titolare di un’ormai rinomata attività per la bontà dei prodotti utilizzati, ha registrato un grande successo, risultando tra gli artisti della gloriosa tradizione partenopea più apprezzati e degni di menzione da colleghi e visitatori. La professionalità e l’estro del coriglianese Antonio Proto raggiungono dunque traguardi sempre più alti, col plauso della cittadinanza e l’orgoglio per la comunità.

Corigliano Rossano, 13 giugno 2018

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.