L’Arsac inaugura l’attività centrata sulla divulgazione delle novità normative introdotte dalla Legge n. 199/2016 – Disposizioni in materia di contrasto ai fenomeni del lavoro nero, dello sfruttamento del lavoro in agricoltura e di riallineamento retributivo nel settore agricolo. Lunedì 11 giugno 2018 presso la sala dell’Autorità portuale di Corigliano Calabro (CS), a partire dalle ore 9.30 ,si terrà il seminario informativo – Contrasto ai fenomeni del lavoro nero e dello sfruttamento del lavoro in agricoltura (Caporalato).


La Regione Calabria ha affidato all’Arsac il progetto “Caporalato, attività di formazione e/o informazione” e l’Azienda regionale ha organizzato questa iniziativa nella sibaritide sulle novità normative in tema di contrasto allo sfruttamento lavorativo in agricoltura, coi contributi delle organizzazioni professionali e sindacali agricole, della stessa struttura del dipartimento di settore e della Procura della Repubblica di Cosenza, all’iniziativa, inoltre, parteciperà anche la Fondazione Osservatorio Agromafie. L’attività in forma di seminario, a cagione dei temi affrontati, assumerà viepiù la forma di dibattito che sarà moderato dal giornalista professionista, Attilio Sabato, direttore di Tele Europa Network. L’attività di progetto prevede un altro appuntamento di dibattito nella piana di Gioia Tauro nonché momenti informativi sul D. Lgs. 81/2008 – tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro – e su temi che il gruppo di lavoro Arsac concorderà con le organizzazioni agricole coinvolte, anche al fine di corrispondere alle esigenze che il dibattito di certo evidenzierà.

www.arsacweb.it

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.