• Home
  • Attualità
  • Vaccarizzo Albanese: costituito il Comitato Organizzatore Pro-Pasquale Scura

70 anni della Costituzione “A scuola come a casa”

50 alunni dormono a scuola ed intorno ad un falò studiano gli articoli piu importanti
Promosse una serie di attività laboratoriali, convegni, musica, spettacolo e teatro per celebrare i 70 anni della Costituzione Italiana. Le iniziative formative hanno avuto come oggetto di studio e di apprendimento, per tutti gli ordini scolastici dell’Istituto Comprensivo Erodoto, la carta costituzionale italiana.

 Un programma lungo a articolato che ha visto gli alunni, dall’infanzia alla secondaria, sviscerare con i propri insegnanti e con numerosi ospiti intervenuti dall’esterno i principi fondamentali della Costituzione. <<“A scuola come a casa” è stato questo il filo conduttore del nostro anno scolastico la cui conclusione abbiamo volutamente dedicarla proprio alle celebrazioni dei 70 anni della nostra Carta Costituzionale>> ha dichiarato entusiasta la dirigente scolastica Susanna Capalbo. <<Tra le iniziative promosse sicuramente innovativa per i nostri ragazzi spicca la “Notte sotto le stelle in compagnia della Costituzione”. Abbiamo inteso fornire ai nostri alunni un’occasione per sperimentare nella scuola la possibilità di fare coesione con il nuovo e l’ignoto. Dormire fuori casa nei luoghi destinati alla formazione insieme a compagni e adulti per potenziare l’autonomia e lo spirito di aggregazione. Crediamo che l’esperienza sia fortemente riuscita anche perché al mattino i nostri ragazzi, dopo una notte trascorsa in sacco a pelo tra le mura scolastiche, non hanno mostrato minimamente scalfito il loro entusiasmo e la loro voglia di ripetere l’esperienza. Attività che ben si è legata con il tema dei 70 anni della Costituzione>>. Cinquanta gli alunni dell’IC Erodoto che hanno aderito muniti di sacco a pelo hanno nella serata acceso un falò nel cortile del plesso Amerise, insieme ad alcuni insegnanti che coadiuvati dal gruppo Scout Corigliano 1 e dall’Associazione Mamme per il Sociale hanno trascorso la serata tra musiche, balli, e giochi sulla Costituzione. A concludere il ricco calendario di manifestazioni, “La libertà è…Costituzione” un momento di festa e di riflessione per ricordare tutti insieme il sacrificio di quanti hanno lottato, combattuto e dato la vita affinché altri dopo di loro potessero godere del Diritto alla Libertà. <<Nel corso di quest’ultima iniziativa il nostro pensiero è stato inoltre rivolto a tutte le persone che ancora oggi lottano per affermare i propri diritti e la propria Libertà >> ha dichiarato la DS Susanna Capalbo. I festeggiamenti in onore della Costituzione hanno preso il via il 25 maggio con il convegno dal titolo “70 anni della Costituzione in difesa della legalità”. Nel corso della giornata è stato poi ricordato l’importante riconoscimento ottenuto dagli alunni dell’IC Erodoto che hanno partecipato ad un concorso promosso dalla fondazione Giovanni Falcone e dal Ministero risultando tra le scuole vincitrici in progetti inerenti la difesa della legalità. Alcuni alunni della scuola hanno partecipato, imbarcandosi a
Civitavecchia per poi sbarcare a Palermo sulla Nave della Legalità e partecipare così alle commemorazioni del 23 maggio in occasione della strage di Capaci. Due alunni della scuola hanno consegnato personalmente una medaglia al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Tra le attività proposte anche la rappresentazione teatrale a cura di David Conati “Una sana e robusta Costituzione”. nella settimana della Costituzione tutte le scuole dell’IC Erodoto hanno promosso momenti a tema con giochi, canti e letture. Il tricolore è stato esposto con orgoglio e preponderanza in tutti i plessi.
1 giugno 2018 Corigliano Rossano  

 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna