Possono un gruppo di ragazzi riuscire ad organizzare eventi tali da riunire un'intera comunità giovanile di una cittadina? Certo che sì! E questo è un compito che si è posto come punto fisso il “Collettivo ELLE”, un'associazione formata da un gruppo di ragazzi di Corigliano-Rossano che da un po’ di tempo si muove sul proprio territorio a livello culturale e sociale.

 Il nome del Collettivo, “ELLE”, nasce dell'iniziale comune di tre parole: "Lume", che sta ad indicare l'importanza della ragione e la necessità di sfruttare i suoi aspetti più potenti; "Leggerezza", per trasmettere l'idea che da giovani bisogna essere leggeri come il vento ma di cambiamento; "Lontano", per rimarcare il valore della speranza, perché solo chi spera può arrivare un po' più in là.

    Questa organizzazione, oltre ad avere come compito quello sopraenunciato, ha come obiettivo anche quello di aiutare tutti coloro i quali hanno il desiderio di esprimere se stessi in qualsiasi ambito e dar voce a tutte le persone che sentono il bisogno di comunicare il proprio pensiero sulle cose e sul mondo.
    Il sogno di ogni membro del Collettivo è che ogni risultato raggiunto sia da stimolo per tutti i ragazzi che hanno il desiderio di sovvertire la monotonia, tramite riflessione, creatività ed impegno, per fuoriuscire dagli schemi dell’usuale che, purtroppo, da anni regnano nella nostra statica società.

    Per chi se lo stesse chiedendo, il “Collettivo ELLE” non è né di destra né di sinistra (per davvero, però!), non sta né in alto e né in basso, per quanto sia difficile da credere. Dice il coordinatore: "Le motivazioni che ci accomunano saranno simili, ma non uguali, ognuno di noi è spinto da una fiamma diversa, fiamme che però riusciamo ad indirizzare tutte verso un unico obiettivo: smuovere, creare, colorare, trasformare. Per costruire qualcosa di utile nel nostro territorio."

    Il Collettivo prova a concretizzare questi obiettivi soprattutto con le manifestazioni inserite nella propria "Stagione Espressiva". La prima, il “Festival dell’Arte”, tenutasi venerdì 11 maggio in "Piazza Salotto", ha riscosso un grande successo. Durante il Festival, giovani ragazzi del territorio, esibendosi in un concertone serale hanno potuto esprimere il loro talento musicale, così come altri ragazzi hanno fatto con i concorsi artistici di fotografia, disegno e poesia.
    Nella suddetta "Stagione Espressiva”, si susseguiranno una serie di eventi: un torneo sportivo di calcio a 5, che si terrà allo Sporting Center Academy giorno 24 maggio; un convegno, il 7 giugno, che tratterà tematiche adolescenziali e a cui parteciperà come ospite il Capitano Angelo Magnano; infine, come ultimo evento, il 26 giugno si terrà presso il lido Tropix un party per ragazzi. Inoltre, il Collettivo collaborerà con gli amici dell'associazione "S&P Sociale", per l'organizzazione della seconda edizione del "Colors Festival Calabria” , che avrà luogo a Schiavonea il giorno 2 giugno. Ma forse, più che provare a spiegare a parole cosa siamo, sarebbe più semplice farvi respirare la nostra "aria", per crearvi un vostro parere.
    Perciò chiunque fosse incuriosito può prendere parte ad una delle riunioni settimanali del Collettivo ELLE che si tengono ogni domenica presso il Conte Caffè.

    Nel frattempo, noi siamo "felici perché lo sono gli altri!"

Articolo di Giovanni Piraino, membro del Collettivo ELLE
 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.