Con questo mio componimento scritto nella imminente ricorrenza della Festa del Papà, auguro a tutti i miei concittadini, affettuosi e sempre presenti genitori di splendidi bambini che diventeranno gli adulti di domani, di trascorrere questa giornata a loro dedicata all’insegna della felicità e della serenità.


“Abbracciami”, mi dicevi…
Ancora, ancora, ancora…
Voglio sentire il profumo del tuo visino su di me
e dammi tanti, tanti baci perché la barba
l’ho fatta appena stamattina!”.

Io ti abbracciavo, tu in alto mi lanciavi
e le mie trecce come due frecce mi facevi volare!
Padre mio, quante volte ti imploravo
che un’altalena volevo per poter le nuvole catturare!
Tu subito mi accontentavi
e un pezzo di tavola ad un ulivo mi legavi
e la magia che tu facevi in meravigliosi sogni
per me si trasformava!
Tu mi spingevi con l’allegria di un bambino
e morivi dalle risate quando io ti dicevo:
“Papààà… Le nuvole stanno scappando via!
Aiutami! Prendimi il retino cattura farfalle
che le voglio portare via!”.

Io penso che su questa terra ci siano
pochi, veri gioielli preziosi come te
che hai saputo arricchire la mia anima
di tanti valori e riempire per sempre
il mio cuore per te d’Amore.

Isabella Freccia

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.