Appuntamento venerdì 15 dicembre: interviene Giovanni Pistoia, coordina Giuseppe De Rosis.

È in programma per venerdì 15 dicembre, alle ore 17.30, presso la Casa protetta “San Pio e Madonna dell’Immacolata” di Corigliano Scalo, un’iniziativa culturale interamente incentrata su “Quell’amore che profumava di giuggiole”, l’ultimo libro di Isabella FRECCIA.

 È stata la stessa struttura situata in contrada Cozzo Giardino e amorevolmente diretta dal dott. Giuseppe CHIARADIA a promuovere tale momento dedicato all’autrice e insegnante coriglianese per approfondire peculiarità e tratti salienti del suo romanzo.

Il programma dei lavori della manifestazione prevede l’intervento del prof. Giovanni PISTOIA e il coordinamento del prof. Giuseppe DE ROSIS. Ad interpretare brani de “Quell’amore che profumava di giuggiole” saranno alcuni componenti del Gruppo letterario “Gli Amici dell’Arte” – Maria Pia ARMENTANO, Franco CIRÒ, Mario FELICETTI, Anna MILIENI, Annalise PASSERINI, Serafina SALIMBENI – nonché gli studenti di due classi dell’Istituto Tecnico Commerciale “Luigi Palma” di Corigliano.
La manifestazione – allietata dal giovane musicista Andrea PONTE – si configura come un momento d’incontro e confronto dedicato all’Amore e alla sua energia propulsiva e vitale. Ma è anche una sincera dimostrazione d’affetto nei confronti dei numerosi anziani ospiti della Casa protetta “San Pio e Madonna dell’Immacolata”, fiore all’occhiello del territorio della Sibaritide per la cura e l’attenzione riservata alla cosiddetta terza età.
Continua dunque a crescere l’interesse e la curiosità nei confronti dell’intensa e poliedrica attività culturale di Isabella Freccia. Dopo il grande consenso registrato nel cuore di Roma, a Piazza Navona, e nei comuni di Civita e San Giorgio Albanese, tocca ora alla città natia dell’autrice apprezzare questo suo ultimo libro, un vero e proprio scrigno di emozioni e ricordi dove i sentimenti e le bellezze della natura la fanno da padrone.

Corigliano Calabro, 7 dicembre 2017

 


Commenti   

0 #1 ANGELO VITERITTI 2017-12-09 11:56
I miei più sinceri complimenti alla nostra cara autrice e un grazie di cuore al caro amico Dott Giuseppe Chiaradia per il suo gioiello per questa città.
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Eventi

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.