Temporaneamente riscaldamento a gas. Entro fine settimana impianto funzionante
Scuola Elementare di via ARIOSTO, la temporanea interruzione del servizio di riscaldamento non è dovuta al mancato pagamento delle bollette, che avviene sempre puntuale per ogni fornitura. Esso è conseguenza del passaggio da un gestore ad un altro ed ai conseguenti disguidi burocratici tra le due società che ne hanno rallentato il ripristino.

 È quanto fa sapere il Sindaco Giuseppe GERACI scusandosi a nome dell’Amministrazione Comunale per i disagi verificatisi ed informando che, in attesa che la pratica sia portata a soluzione, è stato predisposto il riscaldamento a gas (tramite il posizionamento di un bombolone).    Per motivi di sicurezza – precisano gli uffici comunali interessati – la fornitura di metano era stata inizialmente interrotta per la necessaria ricostruzione del muro crollato dopo l’alluvione dell’agosto 2015. La fase del ripristino della fornitura si è verificata in concomitanza con il cambio di gestore ed ha comportato disguidi burocratici fra il vecchio ed il nuovo fornitore. Non è, quindi, così come lamentato, il mancato pagamento delle fatture, che avviene sempre nei tempi previsti e con regolarità, la causa del disservizio. Il saldo di tutte le utenze da parte dell’ente avviene nei tempi previsti e con regolarità nell’arco di 90 giorni. In ogni caso – assicurano gli uffici – per la fine settimana l’impianto sarà funzionante

 


Commenti   

+2 #1 Carmine G 2017-12-06 21:56
allora queste cose è il caso raccontarle agli alunni ma a noi genitori no, è un offesa all'intelligenza, il muro solo una scusa; poi è successo nel tutto nel dicembre 2016, ma poi risulta che già da Aprile 2017 tutti erano al corrente dell'anomalia. Ma vorremmo sapere considerato che la caldaia è di grossa portata, chi è il terzo responsabile richiesto dalla legislazione vigente ; come e stato scelto visto che sull'albo del comune non è apparso nessun bando oppure altro. Sig. Sindaco apra gli occhi
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Eventi

Il Blog è anche su...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.