Migranti,adulti già trasferiti in altre regioni. Altri minori a Rossano (3) e a Cropani (5)
Sono 309, di cui 278 uomini 31 donne, i migranti sbarcati ieri (mercoledì 19 aprile) al porto di Schiavonea con la nave VOS HESTIA. A bordo c’erano 7 donne in gravidanza e 22 minori non accompagnati (4 ragazze e 18 ragazzi).

 Affidati, come previsto dalle norme, al Sindaco Giuseppe GERACI sono rimasti 14 minorenni incluse le 4 ragazze che potranno riceve assistenza anche dal centro anti violenza cittadino. Gli altri sono stati trasferiti nelle uniche due strutture che hanno confermato la disponibilità: 5 a Cropani (Catanzaro) e 3 a Rossano.
 
Sono, questi, i numeri del 12esimo sbarco nella Città del Castello Ducale, il primo del 2017.
 
Le operazioni di prima accoglienza, coordinate dalla Prefettura in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e le associazioni, si sono protratte oltre la mezzanotte di ieri (mercoledì 19 aprile). I migranti sono stati rifocillati appena sbarcati e subito dopo sono iniziate le operazioni di trasferimento verso Puglia, Lombardia, Campania e Veneto. I minori rimasti a Corigliano verranno visitati nella giornata di oggi (giovedì 20 aprile).
 
I migranti, provenienti da gambia, ghana, libia, nigeria, senegal, guinea Bissau, Mali, Niger, Palestina, Bangladesh, Costa D’Avorio, Somalia e Sudan, sono stati trasbordati da una nave di Save the Children al largo dello stretto di Messina e sono arrivati a Corigliano nel primo pomeriggio di ieri (mercoledì 19 aprile). Sulla nave c’erano anche alcuni marocchini che saranno rimpatriati.
 
Nei giorni scorsi, appena è stata comunicata la disponibilità, sono stati trasferiti 7 minori in un centro accoglienza ad Acquaformosa.
 
Resta confermato su tutti i fronti l'impegno dell'Esecutivo geraci nel governo responsabile di una emergenza umanitaria che ormai dal 2015 coinvolge direttamente ed indirettamente, attraverso il porto di Corigliano, tutta la Sibaritide 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Eventi

Il Blog è anche su...

 

Sondaggio

Corigliano-Rossano FUSIONE?

 

che tempo che fa

giweather joomla module

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.