Commenti   

+7 #3 Ariosto 2017-01-05 09:30
Oramai (sempre di più) si naviga a vista, perdendo di vista definitivamente ogni contatto con la terra ferma, con la realtà!
E così, cercano di sopravvivere a sè stessi e alle proprie incapacità politiche dimostrate con qualche passerella, qualche intervista, qualche comunicato, qualche dichiarazione ad effetto e senza farsi mai mancare un po' di atteggiamento vittimistico. Tutto questo secondo copione. E da 3 anni e mezzo che fanno così, figuriamoci se possano cambiare linea politica adesso! E così mettono in scena il solito film.
Però c'è un particolare, in termini di novita, ovvero ad assistere a questo noioso film c'è sempre meno gente. Infatti ad assistere a questa conferenza del Sindaco non c'era nessun cittadino, ma proprio nessuno! Solo pochi giornalisti, e neanche tutti. Ma loro vanno avanti lo stesso, come se niente fosse, tranquilli e soddisfatti.
Ma presto i nodi arriveranno al dunque, e poi... assisteremo alle grandi ritirate.
Citazione
+14 #2 Alberto / 2017-01-04 22:08
Ripeto è mi dico. Ma questi Signori pensano davvero che il popolo sia cieco, sordo e ha pure il naso tappato. Purtroppo il,popolo di Corigliano vive a Corigliano loro credo su Marte. Basta vi prego abbiate almeno la bontà di stare zitti x quello che non siete capaci di fare.
Citazione
+14 #1 Ciak 2017-01-04 18:51
Parole parole parole :eek: :zzz :eek:
mentre la città afffffffffffooondaaaaaa :sad:
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Eventi

Il Blog è anche su...

Sondaggio

Corigliano-Rossano FUSIONE?

che tempo che fa

giweather joomla module

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.